Cori Razzisti contro Koulibaly, Decibel Bellini: “L’ignoranza rende tali”

I cori razzisti contro Koulibaly nel corso di Lazio-Napoli di ieri sera tengono ancora banco. E così Decibel Bellini, speaker del Napoli, decide di schierarsi al fianco del suo amico Koulibaly e contro i razzisti pubblicando sul proprio profilo Facebook una foto del giocatore del Napoli che tiene in braccio la figlia del noto dj di appena nove mesi. Per condire la foto, già espressiva del suo modo di intendere la questione, Decibel Bellini scrive anche una frase molto significativa: “Nessuno nasce razzista, è l’ignoranza a rendere tali”.

Insomma chi vuole capire capisca ma Decibel Bellini ha fatto sapere al mondo intero da che parte schierarsi e anzi chiede a tutti coloro che lo seguono sui social network di condividere il proprio post per dare uno schiaffo morale a coloro che hanno preso di mira con cori razzisti Koulibaly tanto da far sospendere la partita per qualche minuto così come deciso dall’arbitro Irrati. Peccato però che poi il Questore di Roma non se la sia sentita di interrompere definitivamente il match.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Cori Razzisti in Lazio-Napoli, Keita: “Ammiro Koulibaly”

Cori Razzisti contro Koulibaly, Striscione dei tifosi del Napoli (Foto)