Cori Razzisti contro Koulibaly, Curva Nord Lazio chiusa per due partite

I cori razzisti contro Koulibaly sono costati caro alla Lazio. Infatti, il giorno dopo Lazio-Napoli, arrivano le sanzioni inflitte alla società biancoceleste e alla Curva Nord. Il settore caldo del tifo biancoceleste, o almeno quel che ne resta viste le continue contestazioni, resterà chiuso per due partite. La Nord non sarà quindi aperta per Lazio-Verona e Lazio-Sassuolo.

Ma non è solo questa la sanzione inflitta alla società biancoceleste. Infatti, il club dovrà pagare anche un’ammenda di 50.000 euro per i cori razzisti rivolti contro Koulibaly e per i cori discriminatori rivolti contro i tifosi del Napoli in generale. Questa è la sanzione inflitta questo pomeriggio dal giudice sportivo ai danni della società biancoceleste, secondo quanto si apprende dal sito de La Gazzetta dello Sport. Sul portale si specifica anche che la sospensione momentanea della partita da parte dell’arbitro non ha influito sulla decisione, che sarebbe stata la stessa anche senza interruzioni.

TUTTO SU LAZIO-NAPOLI