Cori Razzisti contro i Napoletani in Napoli-Milan

Ancora un episodio di razzismo è andato in scena nel corso di una partita di calcio. È Napoli-Milan, posticipo della 26a giornata di Serie A, e i cori razzisti sono quelli dei tifosi rossoneri contro i napoletani. Si inneggia, ancora una volta, al Vesuvio: “Bruciali tutti, Vesuvio” è il grido lanciato dagli spalti.

Non certo un esempio di sportività. Questa volta ad essere coinvolti, negativamente, sono i tifosi milanisti. Una parte dei rossoneri giunti al San Paolo per seguire dal Settore Ospiti Napoli-Milan ha infatti intonato dei cori razzisti contro i napoletani. Sempre un gruppetto, il solito che guasta un’intera tifoseria e una serata da vivere con il solo calcio protagonista. Da segnalare anche, prima dell’inizio del match, una serie di scontri durante i quali pare sia stato ferito un agente.

Leggi anche: