Cori Razzisti Lazio-Napoli, Condò: “Non sono sfottò”

Anche in Lazio-Napoli si sono verificati i soliti, tristi, cori discriminatori contro i napoletani: Condò si è schierato nettamente contro questi cori, dicendo che non sono sfottò.

Ecco le parole del giornalista de La Gazzetta dello Sport: “Sarebbe importante che gli altri settori dello stadio prendessero le distanze da questi cori razzisti. Questa non è ironia, non si può dire Lavali col fuoco. Fino a che non si capisce questa cosa non risolveremo il problema“. Nella gara di stasera l’arbitro ha anche sospeso momentaneamente la partita per cori razzisti contro i napoletani e contro Koulibaly: la speranza è che si prendano seri provvedimenti per scoraggiare questi comportamenti che non hanno niente a che vedere con lo sport. Koulibaly si è dimostrato molto calmo e sereno nel reagire agli ululati della curva laziale: un episodio tristissimo che ha portato addirittura alla sospensione momentanea della gara.

Leggi anche:

Lazio-Napoli 0-2, Video con la Sintesi di Mediaset Premium

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Lazio-Napoli 0-2, Video con la Sintesi di Mediaset Premium

Lazio-Napoli 0-2, Sarri: “Vittoria? Frutto del nostro lavoro”