Cori di discriminazione territoriale, il senatore Gentile: Squalificare lo Juventus Stadium

Sui cori di pura discriminazione territoriale che ieri sera sono stati cantati dai tifosi juventini contro quelli del Napoli ha detto la sua anche il senatore del Pdl Antonio Gentile. “Anche stasera (ieri sera, ndr) ci sono stati cori vergognosi, oltre al solito arbitraggio casalingo. Ma ciò che più mi indigna è il silenzio dinanzi a quei cori provenienti da tutto lo stadio: uno schifo”, scrive il parlamentare.

antonio gentile

Quindi incalza sul tema e dice: “Voglio vedere cosa scriveranno gli ispettori federali – insiste il senatore – perché se nemmeno stavolta il giudice sportivo Tosel squalificherà lo Juventus Stadium sarà una vergogna”.

Leggi anche — > Cori razzisti contro Napoli, il senatore Gentile: “Basta discriminazione”
Leggi anche — > Juventus-Napoli, cori di discriminazione tifosi bianconeri: Curva Chiusa per due turni?

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Gol di Llorente in fuorigioco, la stravagante versione dei tifosi juventini (Foto)

Juventus-Napoli, cori di discriminazione tifosi bianconeri: Curva Chiusa per due turni?