Cori di discriminazione territoriale, il senatore Gentile: Squalificare lo Juventus Stadium

Sui cori di pura discriminazione territoriale che ieri sera sono stati cantati dai tifosi juventini contro quelli del Napoli ha detto la sua anche il senatore del Pdl Antonio Gentile. “Anche stasera (ieri sera, ndr) ci sono stati cori vergognosi, oltre al solito arbitraggio casalingo. Ma ciò che più mi indigna è il silenzio dinanzi a quei cori provenienti da tutto lo stadio: uno schifo”, scrive il parlamentare.

antonio gentile

Quindi incalza sul tema e dice: “Voglio vedere cosa scriveranno gli ispettori federali – insiste il senatore – perché se nemmeno stavolta il giudice sportivo Tosel squalificherà lo Juventus Stadium sarà una vergogna”.

Leggi anche — > Cori razzisti contro Napoli, il senatore Gentile: “Basta discriminazione”
Leggi anche — > Juventus-Napoli, cori di discriminazione tifosi bianconeri: Curva Chiusa per due turni?