Coppa Italia Lega Pro: Avellino-Benevento 0-1, Cipriani Decisivo

davide bariti avellino

Si conclude con il successo del Benevento per 1-0 il derby campano sul campo dell’Avellino, valevole per il secondo turno della Coppa Italia di Lega Pro. Decisivo un gol dell’attaccante Cipriani, ex di turno, appena entrato in campo al posto di Germinale. Fatale una sbavatura difensiva dei padroni di casa, con il giovane difensore centrale Izzo, in comproprietà con il Napoli, che s’è fatto sorprendere in modo clamoroso.

Il bolognese Cipriani s’è ritrovato sui piedi la palla dell’1-0 e non ha sbagliato dopo essersi involato verso la porta degli irpini. Gara giocata davanti ad oltre 2mila spettatori che, malgrado non si trattasse di un impegno di campionato, non hanno disdegnato l’appuntamento. Una trentina, invece, i sostenitori giunti dal vicino Sannio.

L’Avellino di Rastelli è sceso in campo con la seconda formazione, con il trainer di Torre del Greco che ha messo in atto un turn over quasi totale. Assenti il portiere Fumagalli (espulso dalla panchina nel primo tempo), il centrale Giosa, il centrocampista D’Angelo e l’attaccante Castaldo. Positivo, dunque, l’esordio di mister Ugolotti sulla panchina del Benevento.

Gara che non sarà certamente ricordata né per lo spettacolo né per la posta in palio, ma nel suo piccolo entrerà comunque nella “storia” per essere stata la prima partita di Coppa Italia di Lega Pro trasmessa in diretta streaming.

Ora c’è la sosta, con il campionato di Lega Pro che osserverà un turno di riposo. Una buona occasione, per entrambe le squadre, per ricaricare le batterie in vista delle ultime giornate del girone d’andata.