Coppa del Mondo 2014, Esordio di Insigne nel secondo tempo?

L’esordio di Lorenzo Insigne nella Coppa del Mondo 2014 potrebbe avvenire già durante Inghilterra-Italia. Infatti ha ormai scavalcato nelle preferenze del commissario tecnico Prandelli il talento di Bari vecchia Antonio Cassano e sarà lui il primo a entrare in campo in caso di bisogno. Dopo l’amichevole contro il FluminensePrandelli ha capito di poter contare su un calciatore che può cambiare il corso degli eventi e farli girare in maniera favorevole per la propria squadra e quindi punterà sul talento napoletano.

Certo non dall’inizio, infatti la posizione di Insigne sarà occupata da Marchisio ma di sicuro Insigne potrà tornare utile nel corso di una gara che si prevede abbastanza chiusa. Insigne ha convinto Prandelli soprattutto perché da quest’anno nel Napoli ha imparato la doppia fase che prevede la pericolosità in attacco, ma anche una maggiore copertura quando ad attaccare sono gli avversari. È proprio per queste ragioni che, quasi a sorpresa, è arrivata la convocazione per la Coppa del Mondo in Brasile.

In molti avrebbero preferito che il commissario tecnico della Nazionale facesse ben altre scelte: non è stato così. In un certo senso Prandelli ha preferito puntare sulla “linea giovane” cui, com’è giusto che sia, sono stati affiancati giocatori carichi d’esperienza come Pirlo. Del resto le condizioni climatiche di questa Coppa del Mondo non sono poi tra le più favorevoli e gli anni in meno di Insigne ed Immobile potrebbero tornare utili.

Leggi anche — > Video – Doppietta di Insigne in Fluminense-Italia 3-5

Leggi anche — > Mondiali, Italia-Inghilterra: formazione con Insigne dall’inizio?

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Janmaat-Napoli, Il Mattino svela i dettagli dell’accordo

Calciomercato Napoli, ipotesi scambio Gonalons-Pandev