Comproprietà, Napoli al lavoro: il punto

Sono numerose le comproprietà che il Napoli de ve risolvere entro venerdì, termine ultimo. Così la dirigenza azzurra si sta impegnando su questo fronte a partire da Armando Izzo. E’ in programma un incontro con l’Avellino: il difensore potrebbe tornare in azzurro ed essere girato al Genoa o al Chievo. Situazione spinosa pure quella di Jacopo Dezi.

Ha giocato nell’ultimo anno con il Crotone e la società calabrese vorrebbe riscattarlo per 70mila euro, restano però vigili sul calciatore sia il Chievo sia l’Udinese. Il Napoli ha poi già risolto quella relativa al difensore Luperto: lo ha riscattato dal Lecce.

Leggi anche — > Calciomercato Napoli 2014-2015, i prestiti e le comproprietà da sistemare

Leggi anche — > Calciomercato Napoli, Izzo e Dezi saranno riscattati

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Calciomercato Napoli, offerta dell’Amburgo per Behrami

Uruguay-Inghilterra (Mondiali 2014): Probabili Formazioni, Diretta Tv e Streaming