Chievo-Napoli: le Formazioni de La Gazzetta dello Sport

Mister Sarri dovrebbe schierare ancora Mertens al centro dell'attacco. Il belga favorito su Pavoletti

Mancano poche ore al fischio d’inizio di Chievo-Napoli, una partita importante perché viene dopo la sconfitta di Madrid e perché potrebbe segnare un passo in avanti in classifica. Curiosando tra le formazioni de La Gazzetta dello Sport, è possibile notare come il risultato del Bernabeu potrebbe far compiere a mister Maurizio Sarri alcune modifiche rispetto all’undici visto in campo in Champions League.

Chievo-Napoli: le scelte di mister Sarri

Le critiche piovute in Spagna ad opera di Aurelio De Laurentiis non dovrebbero avere degli strascichi. La squadra, con Pepe Reina in primis, è al fianco del proprio allenatore e approfittando di Chievo-Napoli cercherà subito di voltare pagina. Troverà spazio in formazione il portiere spagnolo, a completare l’undici, stando a La Gazzetta dello Sport, gli stessi interpreti visti contro il Real.

Unico dubbio quello in attacco Mertens-Pavoletti, l’ex Genoa dovrebbe posizionarsi una volta al centro del tridente d’attacco affiancato da Mertens, che si sposterebbe sulla fascia, e Callejon, rientrato dalla squalifica. In panchina Lorenzo Insigne. Il centrocampo dovrebbe essere composto da Allan (e non Zielinski), Diawara e Hamsik. A completare la difesa con Hysaj e Ghoulam sulle fasce e Albiol con Koulibaly coppia centrale.

leonardo-pavoletti

Chievo-Napoli: le scelte di mister Maran

Come risponderà il Chievo? La formazione dei clivensi dovrebbe disporsi secondo un 4-3-1-2. Mister Maran dovrebbe far affidamento su Sorrentino, posizionato tra i pali, Cacciatore, Dainelli, Gobbi e Cesar a completare il reparto difensivo. A centrocampo si dovrebbero posizionare Izco, Radovanovic ed Hetemaj; sulla trequarti Birsa a sostegno della coppia d’attacco composta da Castro e Inglese.

Le probabili formazioni di Chievo-Napoli stilate da La Gazzetta dello Sport

Chievo Verona (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Dainelli, Gobbi, Cesar; Izco, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Castro, Inglese. All. Rolando Maran.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Diawara, Hamsik; Mertens, Pavoletti, Callejon. All. Maurizio Sarri.