Cessioni Napoli 2014-2015: Britos, Dzemaili e Behrami in uscita?

Chi resta, chi parte e chi viene acquistato: il Napoli è un vero e proprio cantiere a cielo aperto visto che ormai è quasi sicuro il terzo posto in classifica e quindi la partecipazione ai preliminari agostani per accedere ai gironi di Champions League. Puntando l’attenzione su chi deve lasciare la maglia azzurra, ecco che bisogna partire dalla difesa. Il più a rischio, visto anche lo scarso impiego dell’annata che si sta per concludere, è l’uruguaiano Miguel Angel Britos. Ma restando nel pacchetto arretrato la novità in uscita potrebbe essere il portiere brasiliano Rafael.

L’estremo difensore, attualmente alle prese con la riabilitazione dall’infortunio che lo ha tolto dal campo, potrebbe essere girato in prestito a qualche altra società così da provare se effettivamente, dopo aver dato certezze nel corso della prima parte della stagione, può fare al caso di una squadra che deve lottare per lo scudetto. Stesse valutazioni riguarderanno Maggio.

A centrocampo partenze sicure per Dzemaili e Behrami, ormai terza e quarta scelta per Benitez: enrambi vgliono un posto da titolare e lo potranno trovare in un’altra realtà. In attacco potrebbe essere data un’altra chance a Pandev, mentre il giovane colombiano Duvan Zapata è certo di andare in prestito per farlo maturare e trovarlo pronto in seguito.

Leggi anche — > Calciomercato Napoli, Reina: “Il Liverpool deciderà la cessione al Napoli”