Cessioni Napoli 2013-2014, Chavez verso la rescissione

Arrivò a Napoli e, con il senno di poi, possiamo dire che non si sa perché e non si sa per quali motivi tecnici. Chavez in azzurro ha disputato due sole partite, ha bloccato una casella da extracomunitario ed incassato emolumenti.

E’ praticamente tutta qui la storia dell’attaccante argentino consigliato agli azzurri da Ezequiel Lavezzi. Si perché Chavez arriva dritto dritto dal San Lorenzo dove, nella stagione che precedette il suo arrivo a Napoli, disputò una sola partita. A Napoli due apparizione e poi il ritorno in prestito prima al San Lorenzo e poi all’Almirante Brown.

direttore sportivo bigon

Ora Chavez, però, non vuole saperne di lasciare Napoli e chiede per la rescissione offertagli da Bigon, una sostanziosa buonuscita che, però, gli azzurri non hanno intenzione di versare. Intanto, però, l’argentino blocca i piani del Napoli che, se potesse disporre di una casella da extracomunitario in più, potrebbe guardare anche ad altri lidi per il calciomercato.

Leggi anche –> Probabili Cessioni: quale sarà il futuro di Chavez, Hoffer e Dumitru?