Cessione Jorginho, l’Agente: “Vorrebbe rimanere a Napoli”

Joao Santos chiarisce le intenzioni future di Jorginho, suo assistito

Negli ultimi giorni si è parlato tanto in casa Napoli della possibile cessione di Jorginho. Il regista italo-brasiliano ha perso il posto da titolare, strappatogli via dal giovane Diawara, e il Napoli ha iniziato a pensare ad un possibile futuro senza di lui. Intervenuto a Radio Crc, Joao Santos, agente dell’italo-brasiliano ha chiarito le intenzioni del centrocampista ex Hellas Verona.

“E’ stato utilizzato da Sarri nel momento in cui ce n’era bisogno. Contro la Roma e il Crotone Jorginho ha giocato bene e la sua forma fisica è al meglio. Inoltre è colui che in campo tocca più palloni, il gioco passa sempre dai suoi piedi. E’ pronto per affrontare con carica il finale di stagione e si sa che la rosa del Napoli prevede rotazioni. Per quanto riguarda il futuro, Jorginho vuole e spera di rimanere al Napoli. Se la società partenopea vuole cederlo, chi lo prenderà farà un colpaccio” – annuncia Joao Santos ai microfoni di Radio Crc.

Secondo quanto affermato dall’agente, Jorginho ha le idee chiare sul suo futuro: restare al Napoli. Nonostante la staffetta con Diawara continua a ripetersi e spesso l’italo-brasiliano è costretto ad accomodarsi in panchina, quest’ultimo non si scoraggia. E’ carico per affrontare al meglio il finale di stagione e chissà che non riesca a riottenere il posto di titolare fisso in cabina di regia.

Le voci di mercato a cui fa riferimento il suo agente, riguardano l’interesse del Napoli riposto in Kessié e Vecino. Gli azzurri tenterebbero l’acquisto dei due giocatori citati per sostituire un’eventuale partenza di Jorginho. Chiarita però la posizione del brasiliano, ora tocca al Napoli e a Sarri decidere il da farsi.