Catania-Milan 1-3 (Castro, Montolivo, Balotelli, Kakà): Risultato Finale

Prima partita di questa domenica di calcio, valida per la 14a giornata di campionato, è Catania-Milan di scena allo stadio “Angelo Massimino” alle ore 12.30. Sarà un match combattuto tra due squadre che vogliono i tre punti per risollevarsi da una situazione difficile, con i siciliani ultimi in classifica e i rossoneri lontani dai consueti obiettivi, al tredicesimo posto con 14 punti. Quasi una sfida salvezza.

Il Catania ritrova Spolli in difesa, affiancato da Rolin, e Barrientos in attacco nel tridente che vede insieme a lui Maxi Lopez e Castro. Ancora assenti, causa infortunio, Boateng, Bergessio, Bellusci, Almiron e Izco.

Nel Milan torna a disposizione il piccolo Faraone Stephan El Shaarawy che, comunque, partirà dalla panchina. In porta assenti Amelia e Abbiati, quest’ultimo a causa di un’influenza, spazio al giovane Gabriel, mentre la difesa vedrà Bonera-Silvestre come coppia centrale e Poli-Emanuelson sulle fasce, viste le assenze di Abate, Mexes, De Sciglio, Zaccardo e dello squalificato Zapata. Torna Nocerino a centrocampo. In attacco, invece, trovano posto il duo Kakà-Birsa alle spalle di Balotelli.

Calciomercato.Napoli. it seguirà con voi la Diretta Testuale della partita a partire dalle ore 12.15.

FORMAZIONI UFFICIALI:

CATANIA (4-5-1): Andujar, Peruzzi, Rolin, Spolli, Biraghi, Plasil, Tachtsidis, Monzon, Barrientos, Castro, Maxi Lopez.

MILAN (4-3-3): Gabriel, Poli, Silvestre, Bonera, Emanuelson, Montolivo, De Jong, Nocerino, Birsa, Kakà, Balotelli.

12.28: Le squadre fanno il loro ingresso in campo. Divisa tradizionale per il Catania, completo bianco per il Milan.

1′: Inizia la partita. Sotto un cielo grigio con il sole che fa capolino tra le nuvole, è il Milan a battere il calcio d’inizio.

2′: Fallo di De Jong e calcio di punizione per i padroni di casa. Sul pallone Barrientos, ma la sfera viene respinta dal mucchio.

4′: Catania in avanti: Plasil appoggia per Barrientos che prova un tiro lungo a cercare uno tra Monzon e Maxi Lopez, ma Gabriel ci arriva prima.

6′: Birsa prova il tiro ma la sfera viene deviata.

9′: Fase di possesso palla per il Milan con il Catania ben posizionato che riesce a interrompere l’azione rossonera.

13′: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL CATANIA!!!!! Castro, in area, getta la palla in rete deviata leggermente da Bonera!! Catania-Milan 1-0.

16′: Montolivo, superato Castro, va al cross trovando Nocerino che prova una girata al volo ma non trova la porta.

17′: Castro prova il tiro dalla lunga distanza vedendo Gabriel fuori dai pali, ma non inquadra la porta.

18′: Ancora Catania in avanti, questa volta è  Barrientos a provare il tiro ma niente da fare.

20′: PAREGGIO MILAN!!! MONTOLIVO! Cross di Emanuelson per il capitano rossonero che, solo sul secondo palo, va al tiro con l’interno del piede destro! Catania-Milan 1-1, partita scoppiettante.

24′: Dopo il pareggio, i rossoneri cercano subito il gol del vantaggio prima con Balotelli che va al tiro su punizione ma trova Andujar, poi con Birsa la cui conclusione viene murata dalla difesa avversaria.

25′: Primo cartellino giallo della partita: ammonito Andrea Poli.

30′: Occasione per il Milan. De Jong verticalizza per Kakà che, in area di rigore, non tira subito e viene chiuso dalla difesa rossazzurra.

31′: Altro ammonito tra le file del Milan: Matias Silvestre riceve il secondo giallo della partita.

33′: Punizione per il Catania: calcia Tachtsidis ma il tiro viene respinto in angolo. Dalla bandierina Plasil ma la difesa del Milan respinge.

36′: Catania in attacco con Barrientos che prova a servire Maxi Lopez, colto in posizione di fuorigioco.

39′: Calcio d’angolo per il Milan, dalla bandierina Kakà il suo tiro viene respinto, in angolo, da Rolin. Dalla bandierina Birsa, passaggio corto per Montolivo che serve De Jong. L’olandese prova a innescare Nocerino, ma Andujar anticipa il rossonero.

44′: Bella giocata in area di Montolivo che, liberatosi dell’avversario, effettua un cross indirizzato a Balotelli. ma la difesa siciliana respinge innescando un contropiede che si conclude con un potente tiro di sinistro di Rolin che viene parato in due tempi da Gabriel.

45′: Vengono assegnati due minuti di recupero.

46′: Birsa da fuori area prova il tiro, parato dall’estremo difensore avversario.

47′: Rizzoli fischia la fine del primo tempo.

Buon primo tempo per entrambe le squadre. È il Catania a portarsi in vantaggio con un gol di Castro, ma il Milan riesce a non perdersi d’animo e a pareggiare con Montolivo. Nonostante i rossoneri abbiano fatto più possesso palla, la partita può dirsi equilibrata con occasioni da entrambe le parti. Giocando in velocità, il Milan crea qualche difficoltà agli avversari che, comunque, sono sempre pronti a difendersi.

45′: Inizia il secondo tempo. Nessun cambio per le due formazioni.

47′: Catania in attacco con Maxi Lopez che prova a  servire Barrientos, quest’ultimo però sbaglia l’aggancio, sprecando una buona opportunità.

50′: Sull’evoluzione di un calcio di punizione, Barrientos va al tiro ma non riesce a coordinarsi e la sfera va sulla traversa.

51′: Punizione per il Milan per fallo di Spolli su Balotelli. Sull’evoluzione, però, la sfera finisce fuori.

53′: Angolo per il Milan con la palla che viene allontanata dagli uomini di De Canio.

56′: Buona occasione per il Milan con Birsa che, servito da Montolivo, effettua un cross. In area c’è Balotelli ma la difesa del Catania chiude tutto.

57′: Ancora Birsa cerca Balotelli con un cross in mezzo, ma Andujar anticipa facendo sua la palla.

58′: Contatto dal limite dell’area di rigore del Catania tra Balotelli e Spolli. Ma per l’arbitro è tutto regolare.

59′: Ammonito Plasil per fallo su Kakà.

60′: Grande occasione per i rossoneri. Balotelli di testa va alla conclusione ma non trova la porta, la sfera finisce fuori.

62′: Cambio Catania: Keko prende il posto di Monzon.

63′:VANTAGGIO MILAN!!! BALOTELLI!!! Calcio di punizione dai 16 metri. Balotelli non sbaglia e con un tiro di potenza centra il bersaglio. Catania-Milan 1-2.

64′: Espulso Tachtsidis. Il giocatore rossozzurro colpisce duramente Balotelli.

66′: Il Catania prova a raggiungere gli avversari con Plasil che dall’interno dell’area va alla conclusione. Il pallone finisce alto sulla traversa.

68′: Cambio Catania: Castro lascia il posto a Guarente.

70′: Occasione per entrambe le squadre. Prima il Catania con Barrientos, il cui tiro viene respinto da Bonera. Quindi il Milan con Balotelli che lascia partire un tiro rasoterra, ma Andujar c’è. Infine nuovamente Catania con Keko. I siciliani non mollano, cercano disperatamente il gol.

74′: Cambio Milan: Esce Birsa entra El Shaarawy.

74′: Ammonito Barrientos che, diffidato, salterà la prossima partita.

76′: Trattenuta di Spolli su Balotelli. L’arbitro assegna la punizione al Milan, ma l’attaccante rossonero si innervosisce, interviene Kakà a calmarlo.

80′: Leggerezza di Kakà che viene ammonito. L’arbitro ferma il gioco, assegnando una punizione al Catania, e il brasiliano allontana la palla.

81′: GOOOOOOL DEL MILAN!! KAKA’!! Il brasiliano avanza palla al piede e, raggiunta l’area di rigore avversaria, lascia partire un destro che si insacca sotto la traversa alle spalle di Andujar. Catania-Milan 1-3.

83′: Cambio Milan: entra Matri, esce Balotelli.

85′: Punizione per il Catania. Sull’evoluzione Keko cattura palla ma non riesce ad andare a rete.

87′: Ancora Catania con Barrientos che va alla conclusione ma la palla finisce di poco fuori. Nonostante siano rimasti in dieci, i rossozzurri sono vivi.

88′: Cambio Catania: esce Barrientos, entra Leto.

88′: Conclusione in porta di El Shaarawy parata da Andujar.

90′: L’arbitro assegna 4 minuti di recupero.

94′: Finisce con la vittoria del Milan e tra i fischi dei tifosi del Catania, l’anticipo delle 12.30 Catania-Milan. I rossoneri vincono in rimonta contro un buon Catania che, nonostante sia rimasto in 10 uomini per buona parte del secondo tempo, si mostra sempre propositivo in avanti, pur non riuscendo a concretizzare.

TUTTE LE NOTIZIE SU CATANIA-MILAN