Caso Hamsik, Corbo: “Giusto che stia fuori”

Non sta certo attraversando il più bel momento della sua storia a Napoli il capitano Marek Hamsik e così la sua presenza in campo è diventata un caso, tanto che lo stesso Benitez ha deciso farlo partire dalla panchina nella decisiva sfida per il terzo posto contro la Lazio ma anche se da subentrato il suo apporto è stato davvero inconcludente. Il giornalista de La Repubblica Antonio Corbo ha però dato ragione all’allenatore spagnolo: “E’ frastornato Hamsik, che perde qualche palla, sbaglia le ripartenze, sottoscrivendo la sua esclusione iniziale, Hamsik in queste condizioni non può che star fuori”. Una sentenza quella lanciata dal giornalista, ma che non suona certo nuova a chi segue le vicende azzurre.

Infatti lo slovacco in questo campionato non ha mai trovato lo spunto decisivo e non si riesce a capirne il motivo: lui che è stato sempre decisivo da quando è approdato sotto il Vesuvio. Molti pensano che possa essere il modulo di Benitez a penalizzare il capitano, ma questa disamina può reggere fino a un certo punto perché poi quando si scende in campo se uno ha le forze lo dimostra e le mette sul terreno di gioco: evidentemente Hamsik non ne ha, ma il Napoli ha assoluto bisogno di ritrovare i guizzi del suo capitano.

Leggi anche: