Carnevale 2016, a Napoli per la partita tutti con la maschera di Koulibaly

Tutti con la maschera di Koulibaly per Napoli-Carpi. In città, per il Carnevale 2016, non si parla d’altro. L’idea è senza dubbio geniale e deriva da quanto accaduto mercoledì sera all’Olimpico in occasione della sfida contro la Lazio.

I tifosi del Napoli si sono schierati con Kalidou Koulibaly dopo i cori razzisti che hanno coinvolto il giovane difensore azzurro durante la sfida contro i biancocelesti. Dopo i costumi ispirati ai personaggi del mondo della tv e a quelli di Made in Sud anche il calcio la fa da padrone.

Non è però la prima volta che a Carnevale spopolano i costumi dei calciatori del Napoli. Molti piccoli partenopei spesso si sono travestiti da Hamsik & C. Quest’anno il senso sarà diverso: un calcio al razzismo che, di questi tempi, non fa certo male.