Carlo Alvino aggredito dai Tifosi Veronesi in Tribuna

Brutta storia quella accaduta in tribuna stampa al Bentegodi. Carlo Alvino è stato aggredito dai tifosi veronesi durante la partita e, in particolare, dopo il gol di Blerim Dzemaili. L’esultanza in qualche modo scomposta e gioiosa del noto telecronista napoletano non deve essere affatto piaciuta ai tifosi gialloblù assiepati sopra la tribuna stampa e, così, Alvino all’improvviso viene colpito dal lancio di oggetti da parte dei tifosi di casa. 

Un episodio non nuovo e che, in realtà, non stupirebbe più di tanto i tifosi napoletani, ben consapevoli dell’acredine e dei rapporti tesi dei veronesi. Tuttavia, durante la telecronaca, quei minuti di silenzio hanno lasciato perplessi ed hanno fatto pensare a qualcosa di peggio che, per fortuna, non è accaduto. A confermarlo, comunque, è lo stesso Alvino su Facebook: “Il pronto intervento delle forse dell’ordine ha impedito qualsiasi problema durante l’aggressione subita da parte dei tifosi veronesi. La migliore risposta a tutto ciò insieme ai cori beceri dei veronesi è arrivata dal campo. Il gol di Lorenzo Insigne è stata poi l’apoteosi, un napoletano che segna a Verona significa tanto. Provvedimenti del giudice sportivo? Ripeto, la soddisfazione più bella è arrivata dal campo. Orgoglioso di tutti voi, forza Napoli!”

TUTTE LE NOTIZIE SU VERONA-NAPOLI

VERONA-NAPOLI: I GOL E GLI HIGHLIGHTS

Leggi anche –> Verona-Napoli, il gol di Mertens
Leggi anche –> Verona-Napoli, il gol di Lorenzo Insigne
Leggi anche –> Verona-Napoli, il gol di Blerim Dzemaili
Leggi anche –> Scontri Verona-Napoli: Due Tifosi Napoletani Feriti

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Verona-Napoli 0-3, Video Gol Lorenzo Insigne

Verona-Napoli 0-3, Benitez: “Era difficile ma siamo stati forti”