De Laurentiis conferma che il Napoli vuole Candreva e avvia la trattativa. Il presidente azzurro a margine della cerimonia ufficiale del Centenario del Coni ha svelato: “Candreva? Mi piace moltissimo ma non credo Lotito se lo lascerà sfuggire. Se invece lo sgancia, noi siamo lì pronti”. Insomma Lotito, che lo ha appena riscattato dall’Udinese, non lo vende ma io mi faccio trovare pronto.

“Una trattativa? Con Lotito è difficile fare trattative – ha rilevato il produttore cinematografico – io rispetto la sua posizione se lui ritiene di volerselo tenere perché gli devo andare a sfruculiare il pasticciotto se lo tenesse”. De Laurentiis però è stato prodigo in merito alla vicenda Candreva e così ha pure aggiunto: “Se invece pensa di volerlo sganciare ce lo farà vedere con una strizzatina d’occhio e noi saremo lì vigili e pronti a fare la nostra parte”.

Ma il numero uno azzurro non è pronto ad aspettare tanto: “A meno che, nel frattempo, l’occhiolino a furia di non strizzarsi diventi un po’ da pesce fracico e noi forse avremo operato già per qualcun’altro al posto di Candreva”, ha chiosato.

Leggi anche — > Candreva-Napoli, trattativa per l’alternativa a Goran Pandev