Calciomercato SSC Napoli: acquisti e trattative 25 agosto 2014

Occhi puntati sul centrocampo. La strategia di calciomercato del Napoli è ormai chiara. A Benitez serve un centrocampista e, con o senza Champions, De Laurentiis e Bigon imbastiscono trattative per accontentarlo. A prendere quota nelle ultime ore è Sandro dal Tottenham. Il Napoli avrebbe avanzato la proposta ufficiale per il brasiliano ma resta la distanza con gli Spurs: gli inglesi vorrebbero cedere il giocatore a titolo definitivo e gli azzurri accetterebbero la proposta solo se si passasse il turno Champions. In caso contrario la volontà di De Laurentiis sarebbe quella del prestito senza obbligo di riscatto.

Quella per Sandro non è l’unica pista battuta dagli azzurri. La prima alternativa, fortemente voluta da Benitez, è rappresentata da Lucas Leiva. Il giocatore del Liverpool gradirebbe la destinazione e farebbe di tutto pur di tornare alla corte del tecnico spagnolo ma l’accordo con i Reds non c’è ancora. Gli inglesi vorrebbero cederlo a titolo definitivo e, al massimo, accetterebbero l’ipotesi del prestito oneroso con obbligo di riscatto. Intanto, però, non c’è ancora l’accordo con il giocatore.

Sempre in chiave centrocampo resta in stand by l’affare Fellaini: l’infortunio ha praticamente frenato gli azzurri (e soprattutto il presidente De Laurentiis). Non è più il centrocampista belga il primo obiettivo per la mediana ma potrebbe tornare di moda in caso di passaggio del turno. A centrocampo c’è da tenere d’occhio la vicenda Gargano. Nonostante piaccia ad almeno un paio di club della massima serie, dopo la prestazione contro l’Atletico al San Paolo, non si esclude una sua permanenza in azzurro.

Il Napoli intanto è attivo sul mercato per quanto riguarda le cessioni. Archiviate quelle di Fideleff, Fernandez e Vargas, resta da risolvere la grana Pandev e da valutare la posizione di Dzemaili. Il centrocampista svizzero avrebbe già un accordo con il Milan: al Napoli andrebbero 3 milioni di euro ma De Laurentiis frena l’affare nell’attesa che Bigon riesca a chiudere un colpo in entrata, offrendo a Benitez una valida alternativa per il reparto. Pandev intanto è richiestissimo: non c’è solo l’interesse di Milan e Fiorentina, ma anche quello del Monaco. I prossimi giorni saranno decisivi.

Continua il pressing del Bayern Monaco per Gokhan Inler. La risposta del Napoli è scontata ma laddove dovesse arrivare un’offerta irrinunciabile gli azzurri sarebbero pronti ad accettarla a patto di trovare prima l’alternativa. Per Zapata continuano le trattative con Torino ed Udinese: con i friulani il Napoli prova a lavorare per Muriel offrendo il cartellino del centravanti colombiano più nove milioni di euro cash. In questo caso potrebbero aprirsi le porte alla cessione di Lorenzo Insigne: su di lui c’è l’Inter ma la risposta degli azzurri è stata chiarissima. No secco per Walter Mazzarri.

Leggi anche:

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Lorenzo Insigne all’Inter, per il Napoli non è sul mercato

Calciomercato: Milan, Fiorentina e Monaco su Pandev