Calciomercato SSC Napoli: acquisti e trattative 10 giugno 2014

Sono ore di apparente calma piatta per il calciomercato del Napoli. In realtà sia le ultime dichiarazioni di De Laurentiis, sia le indiscrezioni su nomi e trattative, lasciano presagire che, da un momento all’altro (quasi come nel caso Koulibaly) possa arrivare il secondo colpo di mercato. Il reparto certamente più chiacchierato è il centrocampo. Napoli sognava Mascherano ma con ogni probabilità, soprattutto nell’ipotesi in cui gli azzurri riuscissero a cedere Behrami e Dzemaili, dovrà accogliere Sandro e Gonalons. 

Sono loro i principali obiettivi azzurri per la mediana. Gonalons è chiaramente in pole: corteggiato ormai da un anno, potrebbe arrivare a Napoli anche a cifre inferiori del previsto. De Laurentiis non vuole sentir parlare del Presidente del Lione Aulas: in realtà sarebbe proprio l’entourage del giocatore a pressare per sciogliere i dubbi della dirigenza francese e concludere al più presto la trattativa. La seconda pedina per la media è Sandro del Tottenham: in questo caso Bigon tenta il capolavoro del calciomercato. Agli Spurs, infatti, piacciono alcuni elementi azzurri in uscita tra cui proprio Behrami e Dzemaili (ma il primo ha già un mezzo accordo con l’Inter). Non si esclude che uno di loro possa essere inserito nella trattativa.

Per quanto riguarda Dzemaili c’è da registrare l’interesse della Lazio. L’operazione sarebbe fattibile soprattutto se Edy Reja restasse sulla panchina biancoceleste. In questo caso il Napoli potrebbe avviare una trattativa molto più complessa che riguarderebbe il trasferimento alla Lazio del centrocampista svizzero e di Christian Maggio in cambio di Candreva (a Lotito andrebbe però anche un conguaglio in denaro). Proprio Lotito potrebbe essere il vero problema: De Laurentiis sa perfettamente che i rapporti non sono ottimi ma il tutto potrebbe aggiustarsi con una “trattativa” diretta (che non partirebbe comunque per cifre inferiori ai 15 milioni di euro).

Riccardo Bigon Calciomercato Napoli

Si perché il Napoli sembra non voler rinunciare a Candreva. Certo l’affare non è semplice, soprattutto per la concorrenza. Sul centrocampista della Nazionale, infatti, c’è anche l’interesse di PSG e Juventus, con i francesi che incassano l’apprezzamento del giocatore. Se gli sceicchi dovessero puntare seriamente su quello che sarebbe un jolly per Benitez, è chiaro che il Napoli difficilmente riuscirebbe a reggere la concorrenza.

Dal fronte cessioni potrebbero arrivare buone notizie per il Napoli. Oltre a Behrami e Dzemaili, Bigon (tra i big) dovrà trovare la giusta sistemazione anche a Pandev, Armero e Vargas che non rientrano nei piani del tecnico partenopeo. Se ben gestite le operazioni porterebbero un cospicuo tesoretto nelle casse azzurre, tesoretto da reinvestire magari sul mercato. In uscita però il Direttore Sportivo azzurro non dovrà curarsi soltanto della situazione dei big: il calciomercato del Napoli passa anche per trattative più complicate, come quelle relative alle cessioni di ben 28 elementi che rientrano dai prestiti e dalle comproprietà.

Leggi anche: