Calciomercato SSC Napoli: acquisti e trattative 1 gennaio 2015

Archiviati ormai gli affari Strinic e Gabbiadini, il calciomercato del Napoli riparte dai nuovi obiettivi. Innanzitutto gli acquisti, con Riccardo Bigon concentrato su una lista di nomi messa a punto di concerto con il patron ed il mister. L’obiettivo numero uno è sempre lo stesso: Matteo Darmian. L’esterno del Toro potrebbe essere il primo rinforzo per le corsie. Piace a Benitez e De Laurentiis scenderebbe direttamente in campo per chiudere un’operazione che, comunque, nascerebbe complicata sul nascere, considerando le reticenze dei granata alla cessione.

In ballo ci sarebbero i cartellini di Duvan Zapata ed El Kaddouri ma per il Napoli l’attaccante colombiano è assolutamente incedibile. Per convincere il Torino servirà allora un’offerta molto sostanziosa, qualcosa di irrinunciabile che consenta agli azzurri di rimediare al buco sulle corsie laterali con un elemento di assoluto valore. L’alternativa è Giulio Donati: classe ’90, il difensore in forza al Bayern Leverkusen risponde pienamente all’identikit del profilo ricercato dagli azzurri.

A centrocampo qualcosa potrebbe cambiare, soprattutto per la probabile cessione di Radosevic. Non sarà però il solo a cambiare aria: in lista di sbarco anche Uvini e Rosati. Occhio all’evolversi della vicenda Inler: in caso di cessione il Napoli potrebbe tornare all’attacco per uno tra Mario Suarez e Camacho.

Intanto tiene banco la vicenda Lavezzi. L’approdo a Napoli pare oltremodo improbabile: il Pocho tornerebbe ma la fattibilità dell’operazione è ai limiti, sia per il prezzo del cartellino sia per l’ingaggio del giocatore. Le ultime indiscrezioni parlano anche di un prestito semestrale di Mario Balotelli: le news, in questo senso, sono tutte da verificare.

Leggi anche: