Calciomercato SSC Napoli: acquisti, cessioni, trattative 6 giugno 2014

Il Napoli continua a lavorare sottotraccia per il prossimo calciomercato e, mentre si delinea la strategia del club per le cessioni (De Laurentiis al riguardo è stato molto chiaro) e mentre Bigon prova ad imbastire le giuste trattative per tutti gli elementi da “collocare”, iniziano ad arrivare anche segnali importanti dal fronte degli acquisti, soprattutto per quanto riguarda il centrocampo.

Si perché al momento è proprio il centrocampo il reparto sul quale si concentrano le attenzioni di De Laurentiis, Benitez e Bigon: è un cantiere aperto. Nonostante le smentite di rito, infatti, Behrami e Dzemaili sono in uscita. Il primo piace molto all’Inter e con i nerazzurri avrebbe già un mezzo accordo. De Laurentiis, però, ha rifiutato la prima offerta del club di Thohir, davvero troppo bassa ed è probabile che la vicenda non si ricomponga prima della fine del Mondiale. Dzemaili, invece, potrebbe diventare pedina di scambio per Sandro. Piace al Tottenham, è già stato in Inghilterra e potrebbe rientrare nella trattativa.

Sandro, però, sarebbe soltanto un’alternativa, sebbene la pista sia molto calda. Nonostante i messaggi contrastanti inviati dal patron azzurro, l’obiettivo numero uno di Benitez è Gonalons. Il Lione continua a sparare alto anche se, al momento, arriverebbero segnali incoraggianti dalla Francia secondo cui finalmente il Presidente Aulas avrebbe deciso, dopo le pressioni anche del giocatore, di abbassare le sue richieste. Intanto De Laurentiis finge disinteresse ma non è così: continua ad essere lui l’obiettivo numero uno degli azzurri per il prossimo calciomercato.

Intanto, il Napoli sarebbe sulle tracce anche di Candreva: piace a Benitez e De Laurentiis vorrebbe parlarne direttamente con Lotito dopo che Lazio e Udinese avranno ufficializzato l’accordo. Intanto qualche dubbio sorge sul ruolo di Candreva e sulle alternative di cui, comunque, dispone il Napoli in quel reparto. Un’altra trattativa in essere è quella con il Verona: in questo caso i nomi in ballo sono molti. Da Cirigliano ad Iturbe, da Maggio a Jorginho fino alla sistemazione della vicenda Donadel. Non si esclude un vero e proprio asse con gli scaligeri. Proprio Christian Maggio è al centro di una sorta di mistero: più che probabile la sua partenza, soprattutto se fossero confermate le voci relative alla chiusura dell’accordo per Janmaat, pare che il club partenopeo, al momento, non riterrebbe Maggio cedibile, salvo offerte irrinunciabili.

Da segnalare il continuo pour parler con l’Avellino: nella prossima sessione di calciomercato, in Irpinia, potrebbero finire molti talenti del Napoli, a partire da Camillo Ciano che, con ogni probabilità, tornerà a Napoli per essere girato ancora in prestito ai biancoverdi.

Leggi anche -> Calciomercato Napoli, De Laurentiis: “Si alla cessioni ma non svendiamo”
Leggi anche -> Calciomercato Napoli, i prestiti e le comproprietà da sistemare
Leggi anche -> Behrami-Inter l’accordo c’è, ma manca il sì del Napoli

Leggi anche -> Behrami-Inter, trattativa bloccata da De Laurentiis
Leggi anche -> Calciomercato Napoli, Dzemaili e soldi per Sandro del Tottenham
Leggi anche -> Gonalons-Napoli, De Laurentiis: “Non tratto con il presidente del Lione”
Leggi anche -> Candreva-Napoli, Gianluca Di Marzio: “Gli azzurri tratteranno con Lotito” 

Leggi anche -> Calciomercato Napoli, Janmaat è quasi azzurro: superata la Juventus
Leggi anche -> Calciomercato, Avellino e Napoli: trattativa per Camillo Ciano