Calciomercato SSC Napoli: acquisti, cessioni, trattative 31 gennaio 2014

Nell’ultimo giorno di calciomercato, il Napoli potrebbe accontentarsi di Henrique, Ghoulam e Jorginho. Si lavora soprattutto alle cessioni e i nomi in ballo sono principalmente due: Cannavaro ed Armero. Per il colombiano sono momenti febbrili. Il trasferimento al West Ham è un’ipotesi assolutamente concreta. L’operazione sarebbe stata rallentata soltanto dalla necessità di ottenere uno speciale documento d’ingresso riservato ai colombiani. Armero, infatti, avrebbe già sostenuto le visite mediche.

Anche Cannavaro sarebbe in lista d’uscita. In Italia lo cercano Sassuolo e Verona ma ci sono richieste anche da Turchia e Brasile; non si esclude, quindi, che l’ormai ex capitano azzurro possa trasferirsi nei prossimi giorni, considerando le diverse date d’apertura e chiusura delle finestre di trasferimento. Intanto Bigon prova a trovare un’adeguata sistemazione anche ad Uvini. Su di lui ci sarebbe il pressing del Livorno. Si lavora, comunque, all’ipotesi prestito secco. Stessa situazione per Davide Bariti; il Napoli prova a valorizzarlo trovando una soluzione adeguata (comunque in prestito).

L’ultimo colpo potrebbe comunque ancora arrivare. Il Napoli, infatti, non avrebbe ancora definitivamente chiuso le porte per Capoue. Nonostante il rifiuto del Tottenham, infatti, il giocatore ed il suo agente (Mino Raiola) starebbero continuando a fare pressione sulla dirigenza inglese per il trasferimento. Capoue ha necessità di giocare per non perdere l’occasione di partecipare ai prossimi Mondiali in Brasile e Napoli sarebbe certamente una grande occasione.

Leggi anche –> Chi è Etienne Capoue? Il video del centrocampista
Leggi anche –> Caso Cannavaro: i veri motivi dello scarso impiego del capitano

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Rassegna Stampa SSC Napoli 27 gennaio 2014: le prime pagine dei quotidiani

Lorenzo Insigne, i napoletani hanno l’obbligo di proteggerlo