Calciomercato SSC Napoli: acquisti, cessioni e trattative 27 maggio 2014

Giornata di stallo e di studio per il calciomercato del Napoli anche se arrivano indicazioni importanti, soprattutto per quanto riguarda il mercato in uscita. Proprio dalle cessioni, infatti, De Laurentiis potrebbe recuperare un cospicuo tesoretto.

Al momento i due il cui futuro sembra davvero essere lontano da Napoli sono Pandev e Behrami. Il macedone vorrebbe restare, senza dubbio, ma stando alle dichiarazioni del suo agente, il feeling con Benitez non sarebbe mai davvero scoppiato. Behrami, invece, è vicinissimo all’Inter: con i nerazzurri il centrocampista svizzero avrebbe addirittura già un accordo anche se De Laurentiis frena. Behrami non parte per meno di 10 milioni di euro.

Per quanto riguarda le trattative in entrata i nomi accostati alla squadra azzurra restano gli stessi. Il viatico per il calciomercato del Napoli sembra essere rappresentato da Mascherano. Benitez stravede per il centrocampista argentino e De Laurentiis starebbe già provando ad accontentarlo ma la pista è davvero complicata.

Le alternative al vaglio sono rappresentate dal solito Gonalons (ma il Presidente del Lione prova a giocare al rialzo) e da Cirigliano, per il quale potrebbe costituirsi un vero e proprio asse con il Verona. In difesa il Napoli sarebbe orientato verso Musacchio ed Agger con il primo in pole (ma solo per le difficoltà nel raggiungere il difensore del Liverpool che pure piacerebbe tantissimo a Benitez). Da tenere d’occhio la pista Herteaux aperta con l’Udinese e quella che, in caso di partenza di Christian Maggio, condurrebbe a Janmaat del Feyenord.

Sul fronte delle partenze, oltre a quello di Pandev e Behrami, occorrerà valutare il futuro di Dzemaili e, forse, di Britos. Inoltre Bigon dovrà “sbrogliare” l’intricata matassa dei 28 giocatori che torneranno a Napoli, di rientro da prestiti e comproprietà della passata stagione, e per i quali gli azzurri dovranno trovare chiaramente una giusta collocazione. Paradossalmente Bigon molte delle sue carte dovrà giocarsele nel calciomercato in uscita.

Leggi anche:

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Behrami-Inter l’accordo c’è, ma manca il sì del Napoli

Il procuratore di Insigne contro Benitez: “Gioca in un ruolo non suo”