Calciomercato SSC Napoli: acquisti, cessioni, trattative 20 gennaio 2014

Il pareggio contro il Bologna impone una svolta al calciomercato del Napoli. Una svolta precisa, chiesta anche da Rafa Benitez e, in particolare, l’intervento è necessario nel reparto arretrato. Al tecnico spagnolo serve un uomo in grado di dare equilibrio ad una squadra votata all’attacco; senza Behrami il gioco per il solo Albiol si fa duro ed il rischio è che ben presto diventi il capro espiatorio di una difesa che traballa e che non può fondare le sue fortune su un solo difensore.

I nomi accostati nelle ultime ore al Napoli, proprio in virtù di quanto accaduto a Bologna, sono tanti. Occorre però fare distinzioni e capire davvero dove lo scouting azzurro andrà a cercare gli uomini richiesti dal tecnico. A centrocampo si punta ancora su Capoue, anche se in questo caso le visioni sono profondamente discordanti. Secondo quanto riferito da Il Mattino, gli azzurri avrebbero offerto al Tottenham Goran Pandev, secondo la Gazzetta, invece, il Napoli non avrebbe intenzione di sborsare i 12 milioni richiesti dagli inglesi. A dire il vero l’inserimento di Pandev nella trattativa pare fantamercato, a meno che Rafa Benitez non abbia deciso di punto in bianco che Pandev non è adatto al Napoli.

M'Vila-Rubin

Probabilmente la verità è nel mezzo e Capoue resta ancora uno degli obiettivi privilegiati per il centrocampo. Ma non è più l’unico. La pista M’Vila è quanto mai concreta, anche considerando la possibilità di inserire Vargas nella trattativa con i russi del Rubin Kazan. La new entry, proprio secondo quanto riferito dalla Rosa, potrebbe essere Ralf del Corinthias. Insomma, si cerca l’uomo giusto da affiancare al neo-arrivato Jorginho in mediana. Bigon è al lavoro ma le trattative sono tutt’altro che semplici.

Sugli esterni il Napoli tenta ancora l’attacco a Mimmo Criscito ma, secondo quanto riferito da Raffaele Auriemma, la cifra chiesta dai russi dello Zenit sarebbe oltremodo proibitiva. Per riportare in patria l’esterno al Napoli servirebbero 25 milioni di euro. Troppi. E troppi sarebbero anche quelli necessari per pagare l’ingaggio di Salvatore Bocchetti dallo Spartak Mosca. Il Napoli starebbe allora valutando la posizione di Ansaldi, italo-argentino in forza allo Zenit. Resta, al momento, outsider Moreno dal Siviglia: per De Laurentiis sarebbero troppi i 13 milioni richiesti dagli spagnoli.

alberto-moreno

Questione difesa. E’ un vero e proprio rebus. Il Napoli sembra non voler neanche considerare l’ipotesi di ricorrere ad un difensore da affiancare ad Albiol. Troppe le difficoltà per arrivare ad uno degli uomini richiesti da Benitez. Lo scouting azzurro è ancora alla ricerca dell’uomo giusto ma i tempi stringono e, considerando la durata media delle trattative del Napoli, diventerebbe sempre più difficile trovare una soluzione adeguata.

In uscita da registrare il possibile accordo tra il Napoli ed il Valencia per Edu Vargas. Negli ultimi giorni si era parlato di uno scambio con Andujar del Catania per il ruolo di vice Rafael dalla prossima stagione. Intanto, però, sembra che Turboman preferisca gli spagnoli.

Leggi anche –> Troppi gol subiti. Il Napoli ha bisogno di un intervento in difesa
Leggi anche –> Bologna-Napoli 2-2, Benitez: “Dobbiamo evitare distrazioni in difesa”
Leggi anche –> Calciomercato Napoli, continuano le trattative con il Tottenham per Capoue
Leggi anche –> Scambio Vargas-M’Vila tra Napoli e Rubin Kazan?
Leggi anche –> Bologna-Napoli 2-2, Video Ampia Sintesi Raffaele Auriemma
Leggi anche –> Edu Vargas al Valencia: raggiunto l’accordo con gli spagnoli?

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Rassegna Stampa SSC Napoli 20 gennaio 2014: le prime pagine dei quotidiani

Foto – Tifosi Napoletani in Trasferta al Dall’Ara per Bologna-Napoli 2-2