Gira che ti rigira il calciomercato del Napoli sembra aver subito lo stop dovuto alla vicenda Gonalons. Acquisti dovrebbero esserci ma è probabile che i tifosi non debbano aspettarsi grandi colpi. A gennaio, si sa, è difficile. Eppure ieri qualche indicazione, proprio dal tecnico partenopeo, è arrivata. Il nuovi acquisti del Napoli dovranno essere giovani, con un futuro roseo davanti, ragazzi capaci e che sappiano, al contempo, garantire qualità reparto per reparto.

A dire il vero è arrivata qualche indicazione anche su Jorginho. Non è un mistero che il Napoli sia sulle tracce del centrocampista italo-brasiliano in forza al Verona e, proprio Benitez, conferma. Jorginho è stato visionato; Bigon attendeva il via libera del tecnico partenopeo e chissà che quella battuta (Jorginho chi?) non sia il prologo di un’operazione già chiusa dall’entourage azzurro. Intanto il Rubin Kazan avrebbe rifiutato l’offerta degli azzurri per M’Vila e, stando così le cose, esclusa l’operazione Jorginho, il secondo centrocampista in arrivo è un rebus (ammesso che arrivi).

de laurentiis e benitez

Per la difesa il trio Benitez-Bigon-De Laurentiis ha per ora lasciato spazio allo scouting azzurro. Toccherà a loro scovare difensori adatti al credo tattico del mister e sottoporli al vaglio. Sull’out sinistro, intanto, nonostante il Napoli risponda picche, resta viva la volontà di Mimmo Criscito di vestire l’azzurro. De Laurentiis, intanto, fa orecchie da mercante. Per il reparto arretrato sembra siano arrivate anche indicazioni da Benitez. Inizia a sciogliersi il caso Cannavaro: secondo il tecnico il difensore partenopeo ha avuto le sue chance e, ora, davanti a lui ci sono praticamente tutti gli altri. E’ probabile, quindi, che Reja stia solo aspettando la definizione della situazione con la società azzurra.

Tra le altre operazioni c’è da annoverare Camillo Ciano sempre più vicino all’Avellino di Rastelli, Vargas ed Uvini in uscita, destinazione Brasile, il congelamento della posizione di Armero, al momento inamovibile almeno finché non arriverà un sostituto all’altezza. Insomma, il grande acquisto di gennaio il Napoli potrebbe averlo in casa. Marek Hamsik è stato convocato per la sfida contro il Verona. Vuoi vedere che con lui e Zuniga cambia qualcosa?

Leggi anche –> Gonalons-Napoli: “Il Lione non voleva cedermi e non ho forzato”
Leggi anche –> Jorginho al Napoli, la trattativa può chiudersi la prossima settimana
Leggi anche –> Calciomercato Napoli, il Rubin rifiuta l’offerta per M’Vila
Leggi anche –> Ciano all’Avellino, la conferma dell’agente
Leggi anche –> Verona-Napoli, Tutte le notizie sulla sfida contro gli scaligeri