Calciomercato SSC Napoli: Acquisti, Cessioni e Trattative per Gennaio

Gennaio è alle porte e, con esso, anche il mercato di riparazione. Il Napoli, con tutta probabilità, interverrà decisamente alla riapertura delle liste per consegnare a Benitez il rinforzo o i rinforzi necessari per puntare ad ottenere il massimo in tutte le competizioni in cui la squadra sarà impegnata fino a maggio. E’ chiaro che molto dipenderà dal passaggio del turno in Champions: la liquidità offerta dalla UEFA in caso di conquista degli ottavi e il sogno di poter prolungare il proprio cammino europeo saranno decisivi nelle scelte di mercato di De Laurentiis, Bigon e Benitez.

In attacco è molto probabile che il Napoli non tocchi nulla, soprattutto dopo l’ultima convincente prestazione di Pandev all’Olimpico contro la Lazio. Il gol e l’assist confezionati dal macedone sembrano aver convinto la dirigenza partenopea a lasciare inalterato il reparto che, dal punto di vista numerico e qualitativo, sembra essere al coperto vista la presenza di Callejon, Mertens, Insigne, Hamsik e Pandev nei tre ruoli alle spalle dell’unica punta, ruolo per il quale ci sono Higuain, Zapata e anche Pandev all’occorrenza.

pandev

A centrocampo, invece, qualcosa potrebbe muoversi. Behrami, Inler e Dzemaili, nonostante la continua rotazione programmata da Benitez sono soli e almeno un rinforzo sarebbe necessario, quantomeno per avere sempre due scelte per le due maglie da titolari. In pole sempre Gonalons, poi si parla di Motta e Matuidi del Psg o di Song del Barcellona, ma l’identikit non convince per la propensione difensivista del franco-camerunense, ma i nomi accostati al Napoli in queste settimane sono tanti, non ultimo quello di Bruno Soriano del Villarreal. L’impressione è che, se qualcosa si farà, sarà per puntare a Gonalons perché gli altri non convincono a pieno. Occhio, però, ad un nome richiesto dallo stesso Benitez: Javi Garcia del Manchester City.

Il reparto in cui gli innesti sembrano essere più urgenti è, però, quello difensivo. Al momento, i soli Albiol e Maggio assicurano un rendimento continuo e sempre al di sopra della sufficienza (anche se l’esterno a volte pecca da questo punto di vista…) mentre gli altri non paiono offrire molte garanzie. Fernandez e Britos si stanno alternando a ripetizione al centro della difesa ma nessuno dei due lascia dormire sonni tranquilli a Benitez e agli stessi tifosi azzurri che, per gennaio, si auspicano di trovare un nuovo volto al fianco dell’ex madrileno.

gonalons al napoli

Skrtel? Agger? I nomi dei due difensori del Liverpool sono in cima alla lista consegnata da Benitez ma le soluzioni potrebbero essere svariate: di sicuro non rientrano più nei piani tecnici Paolo Cannavaro e Bruno Uvini. Per loro la cessione è più che una realtà. Il Napoli però ha bisogno soprattutto di rinforzi sulle fasce. In attesa di Mesto, servirebbe un’alternativa a Maggio per far rifiatare il numero 11 vicentino e, in tal caso, potrebbe essere impiegato all’occorrenza Anthony Reveillere. A sinistra, con Zuniga in via di guarigione, Armero al momento sembra essere un pesce fuor d’acqua. Il Benfica lo vuole, lo voleva già a luglio ma ora sembra che i tempi per la cessione siano maturi: le ultime prestazioni, compresa quella con la Lazio, hanno fatto partire varie critiche verso il colombiano. Per lui sembra che l’esperienza azzurra sia giunta al termine. Ma chi arriva? Antonelli? Si rimane con Zuniga e Reveillere? Si punta su un nome a sorpresa? Tutto tace, ma tra una ventina di giorni, l’Ata Hotel di Milano riaprirà i battenti e il Napoli svelerà i suoi piani.

Leggi anche–> Auriemma avvicina Agger al Napoli

Leggi anche–> Skrtel: “Napoli? A Liverpool sto bene”

Leggi anche–> Armero e il Benfica sempre più vicini

Leggi anche–> Mercato Napoli: ecco la strategia per gennaio

Leggi anche–> Il Napoli mette nel mirino un giocatore del Barcellona

Leggi anche–> Benitez: “Voglio Javi Garcia!”