Calciomercato Palermo, Zamparini Annuncia Nuovi Acquisti a Gennaio

Zamparini Allenatore Palermo

Già si pensa al calciomercato a Palermo: il patron Zamparini annuncia innesti in arrivo già nel mercato di gennaio. “Insieme (con il tecnico Gasperini, ndr) stiamo lavorando e a gennaio andremo a completare una rosa non costruita per il suo gioco. Siamo al 90 per cento e faremo degli innesti. I nomi? Ne abbiamo quattro-cinque in bacheca ma non li faccio perché nemmeno li conosco”.

miccoli palermoQueste le parole del presidente rosanero, rilasciate a Skysport 24, proprio nella settimana di preparazione del derby contro il Catania. Una partita che ha avuto sempre un’importanza particolare per Zamparini. Tanto è vero che più di una volta ha fatto saltare la panchina palermitana. Ma non sarà il caso di Gian Piero Gasperini, e le parole del numero uno della formazione etnea ne danno conferma. “E’ un ottimo allenatore, ha la fiducia mia e di Lo Monaco (l’amministratore)”. Comunque sempre meglio vincere, soprattutto per un Palermo presente nelle parti basse della classifica e soprattutto perché è sempre incoraggiante vincere un derby. “Ne usciremo fuori con umiltà, lavoro e serietà – precisa Zamparini.

Ci può stare, anche la Fiorentina si è trovata nella stessa situazione negli ultimi due anni e, come loro, ne verremo fuori. Non so se domenica, ma ci riusciremo”. Più che tecnico, la squadra sembra avere un problema di natura caratteriale: “E’ sempre stata la nostra caratteristica e non siamo riusciti a modificarla. Abbiamo bisogno di giocatori di carattere, finora abbiamo disputato ottimi e pessimi incontri ma anche domenica a Bologna, prima del gol di Gilardino, stavamo facendo noi la partita. Da quel momento, invece, il Palermo è calato e abbiamo avuto contro tutti gli episodi, compreso il rigore”. Ritornando al Catania: “Al momento è più forte di noi. Ha un’esperienza collaudata, ma è la prima volta, da quando sono al Palermo, che partiamo sfavoriti.

E siccome i derby li abbiamo persi quasi tutti, spero che stavolta sia un vantaggio per noi”. Questo derby sarà giocato anche dal trascinatore Miccoli, che rientra dopo lo stop dovuto all’infortunio: “L’ho chiamato e mi ha detto che sta bene. L’ho invitato a caricare in settimana i compagni, serve agonismo in un momento difficile. Per questo mi dispiace che non ci sia Barreto (squalificato assieme a Ujkani e Labrin), uno dei pochi ad avere carattere”. Ma la formazione la schiera Gasperini: “Loro hanno qualità a centrocampo con Lodi e Almiron. Per noi decide l’allenatore ma anche Lo Monaco ed io vorremmo vedere una squadra di qualità e due come Ilicic e Brianza possono giocare a centrocampo”.