CalcioMercato Napoli: Weiss ed Ilicic a Giugno?

Il lavoro del Ds del Napoli, Bigon, non conosce sosta neanche in un momento così delicato della stagione che vede la squadra allenata da Walter Mazzarri testa a testa con la Juventus di Antonio Conte per la conquista del Tricolore.

direttore sportivo bigonWeiss sul taccuino del direttore sportivo partenopeo. L’attaccante del Pescara, messosi in luce nella stagione in corso, è finito nel mirino del club caro a patron De Laurentiis. Duttile, veloce e con senso del gol , il trequartista slovacco, con molta probabilità, rappresenterà il primo tassello del Napoli del nuovo corso 2013-2014.

Squadra che, quasi sicuramente, sarà orfana del trainer toscano. Il suo ciclo, infatti, dovrebbe trovare naturale epilogo al termine della stagione in corso. Per lui suonano sirene dall’estero. Manchester City? Più di una semplice probabilità vista la stagione “down” di Mancini.

Radiomercato, intanto, ha già sintonizzato la frequenza sulla stazione “acquisti”. Weiss il primo nome pronunciato dallo speaker. In quella zona del campo, gli addetti ai lavori giurano che i partenopei sono già sulle tracce di un’altra pedina. Il profilo e le voci sembrano condurre tutte a Josip Ilicic del Palermo. Valutazione: 9 milioni di euro.

Capitolo Cavani: Il bomber azzurro, si sa, lascerà il club a fine anno. Real e City sono sempre forti sul centravanti dell’Uruguay nonostante le recenti smentite e, pronte, tra l’altro, a pagare cash ed immediatamente la clausola di rescissione imposta dal Napoli.

Alternativa? Ciro Immobile del Genoa, anche se patron Preziosi sembra aver blindato la punta anche per il futuro. Tattica per far lievitare il costo del cartellino? La logica del mercato prevede anche questo.