Calciomercato Napoli, Verdi o Ciciretti a gennaio 2018

Il Napoli alza la voce in ambito calciomercato e segue costantemente la pista che conduce a Simone Verdi, principale obiettivo degli azzurri in vista di gennaio 2018. I partenopei, comunque, hanno già trovato l’accordo con il Benevento per prelevare a scadenza di contratto l’esterno d’attacco Amato Ciciretti. L’arrivo al Napoli di quest’ultimo è fissato a giugno 2018 ma potrebbe anticiparsi a gennaio se il colpo Verdi dovesse sfumare.

Convinto delle qualità del pupillo del Bologna Simone Verdi, il Napoli ha deciso di puntare su di lui e di ottenerlo nella prossima sessione di calciomercato. De Laurentiis nei giorni scorsi ha presentato un’offerta da 20 milioni di euro al club felsineo, che ha ribattuto a 30. I partenopei, almeno per il momento, non sembrano intenzionati a superare il muro del 20 milioni ma restano in costante pressing sul giocatore.

Subito Ciciretti se salta Verdi

Il Napoli scarseggia di uomini in fase offensiva e tra infortunio di Milik e poca maturità di Ounas, Maurizio Sarri non riesce a far girare gli attaccanti. L’arrivo di Inglese a gennaio è ancora coperto da un velo misterioso, pertanto gli azzurri vogliono assicurarsi un nuovo supporto per l’attacco.

Avendo già bloccato Ciciretti – in scadenza di contratto – per giugno 2018, il Napoli può prelevare già a gennaio il talento del Benevento. Ciò avverrebbe se la trattativa per Verdi dovesse saltare totalmente. Il pupillo del Bologna resta l’obiettivo principale della società di ADL che si tutela, comunque, con il colpo Ciciretti.

Scritto da Simone Di Pietro

Appassionato folle della SSC Napoli e del calcio estero. Classe '97.

Koulibaly a “Il Mattino”: “Barcellona? Chiedete a Sarri”

Darmian al Napoli, contatto col Manchester United: le ultime