Calciomercato Napoli: uno tra Darmian, Donati e Meunier per gli esterni

L’obiettivo prioritario del Napoli, dopo Strinic e Gabbiadini, è sempre lo stesso: continuare a lavorare per le corsie laterali. In casa azzurra piace tantissimo Darmian ma, al momento, la pista sembra essere improponibile. Il Toro non cede, almeno non nella sessione di mercato di gennaio. Il Napoli continua a pressare con Bigon al lavoro e con Aurelio De Laurentiis pronto a scendere in campo in prima persona. Serve un’offerta sostanziosa, pronta a far vacillare la dirigenza granata.

Intanto si valutano le alternative. La prima è quella che conduce a Giulio Donati del Bayer Leverkusen. Il Napoli sarebbe disposto a mettere sul piatto addirittura il cartellino di Gokhan Inler che, lentamente, sta scivolando indietro nelle gerarchi di Rafa Benitez per il centrocampo. In questo caso, però, gli azzurri si troverebbero ad affrontare un problema non da poco. Si perché in caso di partenza del centrocampista svizzero, De Laurentiis sarebbe costretto ad intervenire ulteriormente sul mercato per chiudere il buco a centrocampo.

Intanto però all’orizzonte si affaccia un’altra possibilità. È Meunier, 23-enne in forza al Club Brugge. Se il Napoli non dovesse riuscire a risolvere i problemi in corsia con Donati e Darmian, si partirebbe all’attacco del teutonico difensore belga.

TUTTE LE NOTIZIE SUL MERCATO DI GENNAIO

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Calciomercato Juve, Pogba al Manchester United: offerta choc

Calciomercato Milan, news sugli acquisti: Dzemaili nel mirino