Calciomercato Napoli, le ultime notizie del 1 giugno

Il calciomercato del Napoli è già entrato nel vivo con l’avvio delle prime trattative per la prossima stagione. Le ultime notizie di oggi sono ovviamente tutte incentrate sull’incontro tra De Laurentiis e Sarri in vista delle prossime mosse e della strategia da attuare per il mercato. Tra mister e presidente c’è comunione d’intenti: i profili ricercati dal mister sono più o meno in linea con le volontà della società.

La prima grana è quella relativa al numero 1 che dalla prossima stagione farà la guardia alla porta azzurra. Il rapporto con Reina è nettamente peggiorato e il Napoli è a caccia di un valido sostituto. Al momento i nomi per il ruolo di portiere sono tre: la prima scelta è Szczesny. Quest’anno alla Roma è tornato alla base dopo la fine del prestito. Outsider Neto: in questo caso il Napoli attenderà la finale Champions di Cardiff. Resta inoltre il pallino Mattia Perin: da tempo gli azzurri lo seguono ma la trattativa sarebbe tutt’altro che semplice.

Calciomercato Napoli, le trattative per il vice-Callejòn

In attacco la prima necessità del Napoli è quella di garantire un sostituto a Callejòn. L’attaccante spagnolo necessita di un’alternativa e Sarri proverà a puntare su un giovane in grado di ambientarsi e di imparare proprio dal numero 7 azzurro. La prima scelta è Berenguer ma il Napoli non ha ancora deciso se chiudere di colpo la trattativa. Per ora è in stand by. Se non dovesse concretizzarsi la pista Berenguer, il secondo obiettivo resta Ounas.

Bertand Traorè è una soluzione che piace molto al Napoli: il cartellino del giocatore è di proprietà del Chelsea. Se i blues decidono di cederlo, gli azzurri sono pronti all’offerta.

Mercato Napoli, Andrea Conti tra gli obiettivi

L’obiettivo per il reparto arretrato è Andrea Conti: il terzino dell’Atalanta è però fuori dagli schemi economici dei partenopei. Il profilo sarebbe quello giusto, soprattutto per il patron che da sempre punta giovani di belle speranze (e Conti lo è). Sempre in difesa resta da capire quali sono le intenzioni di Strinic: Ghoulam potrebbe rinnovare ma il croato chiede una nuova destinazione. In questo caso la soluzione conduce dritta dritta a Grimaldo.