Calciomercato Napoli, sui social network le critiche dei tifosi

calciomercato napoli

L’immobilità, o la presunta immobilità, del Napoli sul calciomercato non piace ai tifosi azzurri. Ormai è un’escalation di critiche, polemiche, tanto che c’è addirittura chi si spinge a scrivere “Forza Athletic!”. Tra i commenti arrivati sulla Fan Page di Calciomercato Napoli su Facebook il leitmotiv sembra ormai essere evidente. Tutti contro Aurelio De Laurentiis colpevole, secondo molti degli oltre 54000 fan di Calciomercato Napoli, di non voler investire nel progetto.

I tifosi appaiono stanchi delle parole e delle promesse, sanno che il tempo stringe, così come sanno perfettamente che nella lista Champions che Benitez presenterà per arrivare alla sfida contro l’Atletico Bilbao, non ci sarà nessun acquisto di rilievo. L’obiettivo delle critiche, nella stragrande maggioranza dei casi, è Aurelio De Laurentiis: i tifosi appaiono infastiditi dalle continue voci sulle operazioni in prestito, dalle difficoltà incontrate dal Napoli sul mercato e, chiaramente, i paragoni con Roma e Juventus si sprecano. Sono in molti a sostenere che il Napoli si sia indebolito rispetto alla scorsa stagione e che una campagna acquisti fondata solo su Andujar, Koulibaly e Michu non sia all’altezza del progetto partenopeo.

In realtà anche Benitez sembra lanciare messaggi chiarissimi. Il tecnico partenopeo sostiene ormai da tempo che Roma e Juventus sarebbero un gradino più su e che l’Inter stia facendo di tutto per colmare questo gap. Il Napoli, per contro, avrebbe la necessità di intervenire sul mercato per acquistare giocatori forti in grado di alzare l’asticella qualitativa, reparto per reparto.

Per ora non resta che fidarsi del lavoro di De Laurentiis e Bigon che, in fondo, negli anni ha sempre consentito agli azzurri di raggiungere risultati di pregio. La rosa del Napoli è in verità già forte di suo ed investire per rinforzarsi significa mettere sul piatto davvero grosse cifre ma, soprattutto, incontrare il parere favorevole di quei grandi campioni i cui ingaggi, però, sono fuori dai parametri partenopei. Manca poco meno di un mese e non resta che affidarsi ai famosi colpi alla De Laurentiis.

Calciomercato Napoli

Leggi anche:

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Amichevole Napoli-PSG, formazione anti Bilbao per Benitez

Napoli-Psg, Cavani a Sky Sport: “Ho voglia di ritornare al San Paolo”