Calciomercato Napoli, Sarri: “Non prenderei altri attaccanti”

Non potevano di certo mancare riferimenti al calciomercato nella conferenza per Pescara-Napoli che Maurizio Sarri ha tenuto oggi a Castel Volturno. In particolare l’allenatore azzurro è stato chiamato a rispondere se lui da presidente della società partenopea andrebbe ad acquistare un altro attaccante: “Non prenderei altri attaccanti”.

Alla risposta piccata Sarri fa seguire la disamina sui due che sono nella sua rosa e in particolare su Gabbiadini: “Mi è dispiaciuto vedere Gabbiadini sui giornali costantemente messo sul mercato: ha lavorato benissimo e merita serenità, merita la fiducia di tutti. Sono convinto che Manolo abbia tanti gol nei piedi, ci può dare tantissimo: non è in una situazione semplicissima, è sempre al centro di voci e di storie”. Quindi ha invitato sia Gabbiadini sia il nuovo arrivato Milik a non pensare alla pesante eredità lasciata da Higuain ma di guardare avanti e fare bene per il Napoli e i suoi tifosi.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Pescara-Napoli, Sarri: “Spero che il campo non sia da beach soccer”

SSC Napoli, Provvedimenti Disciplinari per Lombardo?