Calciomercato Napoli, Rinnovo Reina difficile: azzurro fino a fine contratto

Il rinnovo di Pepe Reina resta un'incognita: il portiere rimarrà al Napoli fino a scadenza del contratto, poi si vedrà

Difficile ipotizzare un rinnovo di Pepe Reina. L’età per il portiere spagnolo avanza e, sebbene il suo legame con il Napoli sia forte tanto da esser diventato un vero e proprio leader nello spogliatoio azzurro, il prolungamento dell’attuale contratto non appare così scontato. Reina rimarrà quasi certamente un giocatore azzurro fino al 2018, poi quale sarà il suo futuro?

Per il momento le due parti proseguono il loro rapporto professionale senza nessun problema, d’altra parte l’estremo difensore ha ancora un altro anno di contratto con gli azzurri che verrà rispettato e dunque vi sarà tutto il tempo necessario per discutere del suo futuro, rinnovo compreso. Un futuro incerto e che potrebbe allontanarlo dal Napoli: nel 2018 Pepe Reina avrà 36 anni e i partenopei stanno già sondando nuovi terreni e valutando diversi profili di portieri che possano dirsi validi sostituti dello spagnolo.

Nella prossima sessione di calciomercato infatti non si esclude che il Napoli possa acquistare un nuovo portiere che, quasi certamente, prenderebbe il posto di Reina dal 2018. Già nell’estate 2016 i partenopei avevano puntato Sportiello, un affare saltato poi anche per volere di Maurizio Sarri che ha espresso la sua volontà di puntare ancora sullo spagnolo. Adesso però urge guardare e pianificare il futuro e con lo spagnolo ancora a disposizione per un’altra stagione, il club azzurro potrebbe acquistare un portiere giovane che potrebbe avere proprio lo stesso Reina come guida almeno per tutta la stagione che verrà; non è ancora escluso che lo spagnolo possa prolungare ma, stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport nella sua edizione odierna, l’ipotesi rinnovo resta difficile.