Calciomercato Napoli, per Il Mattino Insigne ceduto per 25 milioni di euro

Ancora non è tempo di calciomercato ma intorno ai calciatori del Napoli già circolano numerose voci. Dopo quelle su Hamsik dei giorni scorsi smentite da De Laurentiis stanno cominciando a circolare quelle su una possibile cessione di Insigne nel caso arrivasse un’offerta vicina ai 25 milioni di euro. Secondo Il Mattino infatti a breve ci sarà anche un incontro tra Lorenzo e Benitez per chiarire che ruolo il tecnico spagnolo vorrà dare allo scugnizzo napoletano nel suo progetto per la prossima stagione.

La stagione di Insigne è stata ricca di sacrifici, corse a rincorrere gli avversari, di belle giocate ma anche finora molto magra dal punto di vista realizzativo. Dell’intero parco attaccanti del Napoli Il Magnifico con i soli 2 gol segnati è la punta, insieme a Duvan che ha giocato però molto di meno, che ha segnato meno gol in questo campionato. Il ragazzo di Frattamaggiore è sicuro di poter dare di più in un modulo in cui sia meno costretto alla fase difensiva, tipo il 4-3-3 zemaniano e nel caso dovesse continuare a giocare troppo lontano dalla porta il suo manager potrebbe cominciare ad ascoltare le numerose chiamate che riceve da diversi club europei, soprattutto inglesi.

Secondo Il Mattino prende così sempre più quota l’ipotesi di una possibile cessione a giugno di Insigne per una cifra vicina ai 25 milioni di euro, denaro che sarebbe subito reinvestito per una nuova punta. In particolar modo si tenterebbe l’assalto per quel Lamela che tanto piace al presidente e che in Inghilterra sarebbero pronti a cedere non avendo incantato così come faceva in Italia. Dopo Hamsik sta nascendo un nuovo tormentone Insigne? Staremo a vedere.

Leggi anche -> Insigne: “A Napoli sei apprezzato solo se segni”

Leggi anche -> Calciomercato Napoli, per il Corriere dello Sport Hamsik sarà ceduto