Calciomercato Napoli, Pellegrini possibile allenatore azzurro?

Il futuro di Rafa Benitez al Napoli è sempre più incerto. Alcune sue recenti dichiarazioni hanno lasciato spazio a pochi dubbi: PSG e Liverpool sembrano le destinazioni più plausibili ed a lui più gradite. Dunque a meno di clamorosi ripensamenti tutto lascia supporre che probabilmente il tecnico spagnolo lascerà il capoluogo partenopeo. Alla lista dei tecnici più accreditati per sostituire Rafa Benitez, si è aggiunto il nome di Manuel Pellegrini attuale allenatore del Manchester City, soprannominato El Ingeniero, 

Ai microfoni di Radio Crc durante la trasmissione di “Si gonfia la rete”, è stato intervistato il suo agente, Jesus Martinez, che ha rilasciato delle interessanti dichiarazioni a riguardo: “Pellegrini ha un altro anno di contratto con il Manchester City ed intende rispettarlo. Non sappiamo poi quali saranno le intenzioni della dirigenza. È stato un anno di transizione abbastanza difficile per Pellegrini perché pensava che arrivassero rinforzi diversi. Napoli? Pellegrini non mi autorizzerebbe a parlare della sua posizione con un club che ha un allenatore sotto contratto. Bisognerà aspettare ancora qualche mese, poi se arriverà la telefonata di De Laurentiis, ne discuteremo”.

Martinez racconta anche dei particolari che riguardano la vita privata di Manuel Pellegrini: “Pellegrini ha delle radici italiane, è stato anche in vacanza a Napoli è amante della lingua e della cultura.  Manuel è un uomo particolare, la sua vita è fatta di calcio ma non solo. Apprezza moltissimo l’Italia e la cultura napoletana. So che il Napoli è allenato da un grande tecnico e che Pellegrini sta bene al Manchester City, ma nel calcio non si può mai sapere”.

Leggi anche: 

Napoli-Inter 2-2, fare un po’ di beneficenza non guasta

Zenit-Torino: Orario, Diretta Tv, Streaming e Pronostico (12 marzo 2015)