Calciomercato Napoli, Offerta per Cragno

Il Napoli affonda il colpo per Cragno: presentata un'offerta importante al Cagliari...

Il calciomercato del Napoli si attiva giorno dopo giorno sull’asse dei portieri. Cragno sembra essere la priorità numero uno per il ruolo di vice Reina, in attesa di chiarimenti sul futuro dello spagnolo. Il Napoli quest’oggi ha avanzato una offerta al Cagliari, proprietaria del cartellino dell’estremo difensore che ha guadagnato la Serie A con la maglia del Benevento, squadra in cui è in prestito.

I partenopei intendono investire su un portiere giovane, che possa crescere alle spalle di Reina. Questo è quanto ha fatto capire De Laurentiis con le sue offerte ai portieri, come Meret, giovane anch’egli. Il patron vuole confermare Reina fino al 2018, termine del suo contratto col Napoli e investire su un suo giovane sostituto al termine del contratto dello spagnolo. Cragno sembra proprio il portiere giusto per le pretese dei partenopei.

Cragno al Napoli: l’offerta di ADL

Il D.S. Giuntoli ha lavorato sodo nella giornata di ieri sull’asse Napoli-Cagliari per Cragno. ADL, stamane, ha presentato un’offerta interessante ai sardi, con relativa contropartita tecnica. Il patron partenopeo ha offerto al Cagliari 5 milioni di euro più il cartellino di Luigi Sepe, portiere del Napoli praticamente mai utilizzato.

Una mossa strategica del presidente azzurro, che risolverebbe anche il nodo Sepe. Il Cagliari, pur vendendo Cragno, non si ritroverebbe a porta scoperta. Se Sepe gradirà la sua nuova destinazione e arriverà il “si” del Cagliari, la trattativa sarà conclusa. Il Napoli però tiene in caldo anche le piste più costose quali Leno e Diego Alves.