CalcioMercato Napoli: Obiang, Salamon o Kucka per il Centrocampo

Pedro Obiang Giocatore

Bigon ha detto che gennaio non sarà ricco di acquisti. Ma qualcosa bolle in pentola. Tra le ipotesi di calciomercato a gennaio, molte indiscrezioni vedrebbero un foglio di via per Donadel. Il vuoto lasciato da lui a centrocampo potrebbe essere colmato da Obiang, Salamon o Kucka.

bigon ds napoli

Da Sorrento il presidente De Laurentiis ha mantenuto il riserbo, precisando che già è stato speso tanto per il Napoli in questi anni (“250 milioni”). Ma la sua passione per gli investimenti puntando sulle nuove leve ormai è famosa. Passione che spesso va in contrasto con le ambizioni di Mazzarri, che vorrebbe giocatori già rodati pronti ad innesti immediati e che possano portare il loro contributo alla causa. Ma il punto d’incontro è sempre possibile. Quindi è facile che a gennaio qualche piccolo innesto arrivi.

Anche perché è data ormai per certa la partenza di Donadel: il centrocampista sarebbe nelle ambizioni del Pescara ma anche di alcune squadre di serie B che puntano alla promozione.  In Italia fa gola Pedro Obiang, della Sampdoria, ma i blucerchiati non sembrano tanto propensi alla cessione. Il ventenne, originario della Guinea Equatoriale ma con passaporto spagnolo è giovane, forte fisicamente e dotato di buone capacità atletiche. Ed ha a curriculum 12 presenze nella massima serie italiana. Altro ‘osservato speciale’ da Bigon & co. è il mediano del Brescia Bartosz Salamon, del ‘93, centrocampista polacco che riesce ad abbinare qualità e quantità, forte sul piano fisico.

A dire il vero qualche pensiero sembra sia stato fatto anche su una giovane promessa tutta italiana, Alessandro De Vitiis, anche lui ventenne. Ma si sta parlando di un centrocampista con diverse caratteristiche: tecnico e più propenso alla fase offensiva che non al contenimento. Se poi si decidesse di far valere le istanze di Mazzarri (l’acquisto di un giocatore con un po’ più di esperienza), in ballo c’è il nome del genoano Juray Kucka, 26 anni, connazionale di Hamsik. Un sodalizio che potrebbe essere consacrato anche perché da parte della formazione ligure sarebbe stato mostrato un interessamento verso due pedine di Mazzarri: Federico Fernandez ed Edu Vargas.

All’affare, poi, potrebbe aggiungersi anche Alexander Merkel, tedesco ma nato in Kazakistan, che potrebbe inserirsi bene nel discorso partenopeo.