Il calciomercato del Napoli, nella sessione di gennaio, potrebbe concentrarsi sugli esterni. Al momento, in rosa, Benitez può disporre di Maggio, Ghoulam e Zuniga con Henrique e Britos da adattare all’occorrenza. A gennaio, però, per la coppa d’Africa il tecnico spagnolo si ritroverebbe nella condizione di non poter disporre dell’unico terzino sinistro di ruolo in rosa e il Napoli rimarrebbe scoperto con la possibilità di disporre solo di Maggio e Zuniga.

Per queste ragioni è probabile che proprio durante il mercato di riparazione, Bigon tenti l’affondo, con il Real Madrid, per Alvaro Arbeloa. Il giocatore, utilizzabile a destra, a sinistra e nel ruolo di difensore centrale, non rientra, è vero, nei parametri anagrafici da sempre imposti da Aurelio De Laurentiis ma, del resto, Benitez avrebbe bisogno di una pedina utilizzabile immediatamente, un calciatore già pronto per affrontare il campionato italiano.

Ed è per questo che il patron azzurro potrebbe cedere. Pur di far fronte all’emergenza, il Napoli potrebbe abbandonare i rigidi criteri di “selezione” e puntare su Alvaro Arbeloa per riempire quel vuoto che lascerebbe Ghoulam sull’out mancino.

Leggi anche: