Potrebbero essere le cessioni di Maggio e Britos ad aprire il calciomercato del Napoli nella prossima sessione di gennaio. Per entrambi sarebbe ormai giunto il tempo di cambiare aria, anche perché le ultime prestazioni non sono certo state all’altezza. Sia Maggio che Britos sarebbero sul piede di partenza. Per l’ex Sampdoria non si esclude l’approdo alla corte di Walter Mazzarri, a patto che l’ex tecnico azzurro resista fino a gennaio sulla panchina interista.

Per Britos, invece, la destinazione al momento più probabile parrebbe essere la Russian Premier League. È lì che potrebbe giocare il difensore uruguaiano a partire dalla prossima sessione di calciomercato. A fronte delle cessioni, Bigon tratta già giovani di prospettiva ma dal nome altisonante. Su tutti spicca quello di Sandro del Porto per il quale servirebbero ben 16 milioni di euro.

Leggi anche: