Calciomercato Napoli: le notizie del 27 giugno 2014

Le notizie di oggi di calciomercato vedono il Napoli prossimo ormai a chiudere la trattativa Gonalons. Dopo le sfuriate di Aulas, sembra che il Lione debba monetizzare dalle cessioni e il centrocampista francese non sarebbe stato neanche convocato per il ritiro pre stagionale.

Il Napoli potrebbe quindi assestare il secondo colpo di calciomercato e, dopo quasi un anno di trattative, portare Gonalons all’ombra del Vesuvio.

GONALONS – Questa lunga storia starebbe per concludersi. De Laurentiis approfitterà della mutata situazione in casa Lione per affondare il colpo decisivo, magari anche riducendo l’offerta iniziale. Con il giocatore c’è già un accordo di massima che andrà soltanto limato. Novità in arrivo nei prossimi giorni.

CANDREVA – Resta l’interesse degli azzurri ma sembra che il Napoli si stia guardando intorno. Le pretese di Lotito sono davvero troppo esose. Se la richiesta non dovesse abbassarsi, gli azzurri guarderanno altrove.

MICHU – Al momento è in pole: piace a Benitez e il Napoli proverà a portarlo in azzurro. In prestito però perché considerando la stagione altalenante appena trascorsa gli azzurri non vogliono rischiare il flop clamoroso.

DEMBELÈ – È il nome nuovo per il centrocampo. Dal Tottenham, alla fine, potrebbe non arrivare Sandro ma il connazionale di Dries Mertens. Le difficoltà per arrivare al primo obiettivo del tecnico partenopeo avrebbero spinto gli azzurri a dirottare.

MARIO SUAREZ – È una trattativa voluta e condotta da Rafa Benitez che, tramite il suo procuratore, starebbe sondando il terreno in Spagna. L’Atletico Madrid sembra non l’abbia presa bene ma intanto il pressing del Napoli c’è. Non siamo ancora alla fase delle offerte ufficiali ma soltanto a quella delle schermaglie.

CESSIONI – In uscita ci sarebbero Behrami, Dzemaili, Vargas, Pandev, Britos e Maggio; dalle cessioni potrebbe derivare un bel gruzzolo da reinvestire sul mercato in entrata. Il duo svizzero non avrebbe grossi problemi di collocazione, si cerca soltanto la soluzione migliore. Pandev ha mercato, soprattutto in Turchia mentre in Italia piace alla Fiorentina. Britos è destinato al campionato russo. Maggio per il momento è in standby.