In realtà, il ragionamento della Gazzetta dello Sport sulle motivazioni che hanno spinto Aurelio De Laurentiis a non investire cifre importanti nella scorsa sessione di calciomercato, non fa una piega. Secondo la Rosa, il patron azzurro sarebbe stato in qualche modo frenato dalla mancanza di chiarezza del tecnico spagnolo, non se la sarebbe sentita di investire milioni di euro per giocatori che, magari, un nuovo tecnico non gradirebbe.

Ed è per questo che ormai da tempo il Presidente cerca di capire quali siano le reali motivazioni di Benitez. Soltanto se il mister riuscisse e volesse dare garanzie sul prosieguo del progetto tecnico, allora De Laurentiis sarebbe disposto a mettere sul piatto cifre importanti per la prossima sessione di calciomercato, sceicco permettendo. Anche perché c’è da capire come si muoverà il Napoli a gennaio: non è detto, infatti, che i rinforzi arrivino nella sessione ormai prossima. Tutto potrebbe essere rinviato alla sessione estiva. A quel punto … con o senza Benitez.