Calciomercato Napoli, in Olanda le trattative per il mercato di gennaio

È al mercato olandese che il Napoli guarda con attenzione per la prossima sessione di calciomercato. A riferirlo è il Corriere dello Sport secondo cui il direttore sportivo Bigon, dopo le frecciatine lanciate la scorsa settimana, si starebbe concentrando su alcune promesse del calcio olandese. Pare, infatti, che la visita del procuratore di Dries Mertens a Castel Volturno non servisse soltanto a parlare di rinnovo, ma anche a proporre alcune soluzioni, soprattutto per il reparto arretrato.

Il primo osservato speciale degli azzurri per la prossima sessione di calciomercato è Van Rhjin, 23-enne terzino destro dell’Ajax, all’occorrenza adattabile anche nel ruolo di difensore centrale. Ma il Napoli non è attivo soltanto per il reparto arretrato. Sempre dall’Olanda filtra il nome di Davy Klassen, ventiduenne centrocampista dai piedi buoni e dal futuro già scritto. A centrocampo, però, proprio il Corriere dello Sport, non esclude la possibilità che si torni a parlare del Campione del Mondo, Kramer, pallino del Napoli già nella passata sessione del calciomercato estivo. Occhi puntati, sempre in Olanda, anche per l’attacco. Osservato speciale, sempre in casa Ajax, sarebbe il talento ventunenne Fischer, già corteggiato dai grandi club europei.

Insomma, il Napoli prova ad investire per il futuro. Nel mirino sono infatti finiti giocatori di giovane età e di belle speranze, pronti a fare il salto definitivo nel calcio che conta. Il mercato di gennaio, per il Napoli, non sarà da fuochi d’artificio ma sicuramente porrà le basi per il futuro.

Leggi anche: