Calciomercato Napoli, in attacco è Ayew il primo obiettivo

È Andrè Ayew il primo obiettivo di calciomercato del Napoli per sostituire Lorenzo Insigne. L’attaccante del Marsiglia era già nel mirino degli azzurri nella scorsa estate e oggi sarebbe lui il prescelto per far fronte all’infortunio dell’uomo forse più in forma di questo Napoli. La trattativa non è semplice: Ayew andrà in scadenza di contratto nel prossimo mese di giugno ma non è detto che i francesi vogliano privarsene a campionato in corso.

Il rischio sarebbe però quello di perderlo a parametro zero nella sessione estiva di calciomercato. Bigon quindi è in contatto con il rappresentante per l’Italia del giocatore: con Pastorello si cerca la strada migliore da seguire per portare a Napoli, già a gennaio, un ottimo rinforzo per il reparto avanzato. Si perché l’obiettivo della società partenopea non è quello di investire per sostituire ma, a questo punto, è quello di trovare un vero e proprio rinforzo anche in vista della prossima stagione.

Intanto il calciomercato del Napoli per la prossima sessione di gennaio potrebbe essere davvero molto diverso da quanto anche lo stesso Bigon avrebbe mai immaginato. Gli infortuni di Zuniga ed Insigne impongono delle scelte: la società azzurra dovrà tornare sul mercato non soltanto per ripianare i problemi del reparto avanzato, ma anche per risistemare le corsie esterne. Ghoulam dovrebbe essere impegnato con la Coppa d’Africa, Maggio e Mesto andranno in scadenza nel prossimo mese di giugno, Zuniga non offre garanzie. Insomma, Bigon avrà il suo bel da fare.

Leggi anche: