Calciomercato Napoli, il padre di Antonelli: “Gli azzurri devono parlare con il Genoa”

L’interesse del Napoli per Antonelli per ora è solo sui giornali. A rivelarlo è il padre e procuratore dell’esterno del Genoa che ai microfoni di Radio Crc ha confessato: Il Napoli non ha finora bussato alla porta di casa Antonelli. Ho letto dell’interesse, ma solo sui giornali perché al momento non c’è assolutamente nulla. Se la società azzurra chiedesse informazioni, certamente le avrà. Ma, credo che prima di tutto il Napoli debba parlare con il Genoa”.

Per ora quindi non ci sarebbe nulla di ufficiale nonostante le indiscrezioni danno il calciatore già in procinto di trasferirsi al Napoli: E’ in scadenza l’anno prossimo, ma siamo già in parola con il Genoa per rinnovare il contratto. Siccome rispettiamo la parola data, credo che il contratto debba considerarsi prolungato. Però, ufficialmente il suo contratto scade nel 2014”, ha chiosato Roberto Antonelli.

bigon

In ogni caso però avere la corte di un top club fa sempre piacere: Conosco Napoli e la società. Stiamo parlando di Napoli, e non c’è null’altro da aggiungere. Ho sempre ammirato i tifosi azzurri, ha concluso il padre-procuratore.

Leggi anche — > Antonelli-Napoli, esterno a Napoli già nel mercato di gennaio

Leggi anche — > Antonelli al Napoli, offerta ufficiale di Bigon al Genoa?

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Ciclone in Sardegna: Under 21 con Lutto al Braccio per la Strage

Identificati e Denunciati 38 tifosi della Nocerina