Calciomercato Napoli, è in difesa il colpo del mercato di gennaio?

Più passa il tempo, più si giocano le partite e più si è convinti di una cosa, il Napoli ha necessariamente bisogno di un difensore centrale che aumenti il livello qualitativo del reparto. Dal punto di vista numerico gli azzurri sarebbero coperti nel ruolo avendo Albiol e Fernandez titolari e Britos e Cannavaro in panchina ma ad una attenta analisi quanti di loro posso ambire a giocare in una squadra che punta alla vittoria del campionato e a diventare tra le prime squadre in Europa? La risposta è semplice, non ce ne vogliano gli altri tre, soprattutto il capitano per cui tanto affetto proviamo, ma solo l’ex Real Madrid! Ed è per questo, una volta acquistato Jorginho per il centrocampo, che la priorità del calciomercato del Napoli deve diventare un difensore.

Benitez saggiamente parla spesso di equilibrio più che di singoli calciatori e soprattutto che se il centrocampo non fa filtro, e a tal proposito è davvero pesante l’assenza di Behrami, vero difensore aggiunto in alcune occasioni, la difesa va in affanno. Mai verità fu più vera ma se in Coppa Italia notiamo un Britos che ad ogni passaggio la manda sui piedi degli avversari e un Cannavaro che nelle seppur poche uscite stagionali, ha fatto notare la sua scarsa attitudine a giocare in una difesa a 4 ben si nota la necessaria esigenza di trovare un difensore di caratura internazionale che sappia ben districarsi nelle situazioni difficili e che dia tranquillità al reparto.

Raul Albiol

Lo stesso mister degli azzurri ben sa che l’unico vero difensore di cui può fidarsi è Albiol che non a caso ha giocato tutte la partite del Napoli fin qui disputate, portando inevitabilmente anche a lui a commettere, ultimamente, qualche piccola sbavatura per mancanza di lucidità e riposo per uno che negli ultimi anni, pur avendo grandissime qualità, sono state più le volte che si è seduto in panchina rispetto a quelle in cui è sceso in campo. A questo punto la domanda sorge spontanea, qual è il difensore giusto per i partenopei? Probabilmente mai risposta fu più difficile.

I grandi difensori nel mondo sono pochi e chi li ha se li tiene ben stretti. Parliamo di Thiago Silva, Terry, Pique, Sergio Ramos, Kompany, David Luiz, Pepe, Puyol e secondo alcuni anche Barzagli, Chiellini, Dante e Hummels, tutti calciatori titolari nelle loro squadre, difensori  che sono in top club che difficilmente si privano di calciatori simili e che quasi mai lascerebbero le loro squadre in cui hanno lauti ingaggi e possibilità di vincere tutto o quasi. Il Napoli allora a chi può puntare?

Leggi anche -> La difesa del Napoli, ‘na sfoglia ‘e cipolla e una domanda ad Aurelio

Leggi anche -> Troppi gol subiti, il Napoli ha bisogno di un intervento in difesa