Calciomercato Napoli: Dzemaili Obiettivo dei Tedeschi

A gennaio è stato ad un passo dall’addio. Nonostante la grandissima professionalità ed umiltà che ha sempre contraddistinto la sua permanenza a Napoli, Dzemaili reclamava più spazio.

walter mazzarri allenatore napoli Era in forma. È in splendida forma e lo ha dimostrato. Mazzarri punterà su di lui anche con il Milan per provare a dare ulteriore imprevedibilità all’attacco azzurro. Con i suoi inserimenti e con i suoi tiri dalla distanza, il centrocampista svizzero può impensierire notevolmente i rossoneri che avranno un ulteriore grattacapo a centrocampo.

Dopo le ultime prestazioni, però, anche all’estero si sono accorti di lui. A gennaio era pur girata qualche voce, ma senza convinzione. Oggi c’è chi sarebbe disposto a pagare anche cifre importanti per il nuovo “bomber” partenopeo. Si parla con insistenza dell’interessamento di Wolfsburg e Schalke 04.

La valutazione del giocatore, però, è lontana da quanto pagato dalla dirigenza azzurra per assicurarsene le prestazioni. E, in ogni caso, considerato anche il recente exploit, De Laurentiis non intavolerebbe una trattativa per cifre inferiori ai 10 mln.

Tuttavia una partenza di Dzemaili sembra alquanto improbabile. Salvo importanti sorprese a centrocampo, con la pista Hernanes sempre calda (LEGGI QUI per i dettagli), Mazzarri difficilmente sarebbe disposto a privarsi di una pedina fondamentale a centrocampo, anche nell’ottica del salto di qualità definitivo chiesto dal tecnico livornese come condizione imprescindibile per il rinnovo contrattuale.

Permane, quindi, soltanto l’incertezza legata al rinnovo del contratto di Dzemaili in scadenza nel 2014. Laddove Bigon non provvedesse al rinnovo si correrebbe il rischio, serio, di perdere il centrocampista a parametro zero.