Calciomercato Napoli, Di Marzio: “Zapata fuori dai piani azzurri”

Gianluca Di Marzio fa chiarezza sul futuro di Duvan Zapata, attaccante colombiano che a giugno tornerà alla corte di Sarri

Il Napoli, con il rientro di Milik e l’acquisto di Pavoletti, ha risolto i problemi in attacco. Resta vivo ancora il possibile ritorno in azzurro di Zapata, attaccante colombiano in prestito all’Udinese fino alla prossima finestra di Calciomercato. La domanda più frequente tra i tifosi partenopei è una: Zapata torna a giocare con il Napoli al termine del prestito oppure andrà via? A fare chiarezza della situazione è Di Marzio, esperto di mercato che ha previsto il futuro del ventiseienne lontano da Napoli.

“Duvan Zapata è un attaccante che lavora molto per i compagni. Si sacrifica in fase difensiva e fa reparto da solo. Il problema è che quest’anno fa fatica a trovare la via della rete. E’ molto difficile che il Napoli possa confermarlo in rosa al suo rientro dal prestito. Potrebbe essere il sostituto di Milik ma c’è già Pavoletti. Inoltre sul giocatore si fionderanno molte squadre: difficile che ritorni al Napoli” – commenta Gianluca Di Marzio ai microfoni di Marte Sport Live.

Secondo l’esperto di mercato Duvan Zapata non rientra nei piani degli azzurri, i quali lo cederanno al termine del prestito all’Udinese. L’attaccante colombiano sta facendo fatica a trovare il gol quest’anno e non può permetterselo. Da non escludere però una clamorosa rivoluzione nelle gerarchie di Sarri: Zapata potrebbe sostituire Pavoletti e l’attaccante livornese, che finora ha convinto poco, potrebbe finire sul mercato.