Calciomercato Napoli, De Laurentiis: “L’attaccante? Aspettiamo Milik”

calciomercato napoli

Nessun attaccante in arrivo a gennaio perché si aspetterà Arkadiusz Milik. A confermarlo è il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli.

Il numero uno azzurro intervenendo in diretta ha escluso che nel prossimo calciomercato il Napoli possa pensare a un intervento in attacco anche perché la punta polacca secondo De Laurentiis è attesa per la metà del primo mese dell’anno: “Noi dobbiamo pensare agli equilibri di squadra. Ho sempre detto che la finestra sul mercato è sempre aperta, anche quando è chiuso, per studiare e verificare. C’è stato un incidente, ma mi auguro già alla prima a gennaio o forse il 15 gennaio di avere Milik a disposizione. Gli attaccanti per il gioco di Sarri sono rari”.

Insomma fare nomi è un gioco al massacro perché il produttore cinematografico sembra non smuoversi dalla sua idea anche quando gli viene chiesto di Aubameyang: “Sono tre anni che ne parlo, è uno che ha fatto più di 30 gol, ma ha ragione Maurizio a dire che non va bene per noi. Mica possono andare tutti bene, all’inizio non capivo, non capivo in nessun modo, ora finalmente ho capito”.

Il numero uno azzurro ha poi anche un pensiero su Gabbiadini: “Tutti stanno crocifiggendo ora Gabbiadini ma non ha colpe, ha avuto un gesto che non ha mai fatto, è stato fuori, questo non l’ha aiutato come carburante nella sua psicologia. Io credo che bisogna ancora dargli spazio”.

Leggi anche: