Calciomercato Napoli: Complicate le piste Giaccherini e Zinchenko

Si bloccano le trattative di calciomercato in entrata e in uscita del Napoli. Gli intoppi riguardano Giaccherini e Zinchenko...

Il calciomercato del Napoli attraversa attualmente una lieve fase di stallo. I partenopei sono impegnati sul fronte tedesco con l’Audi Cup 2017. Sembrano complicate più del previsto le operazioni di calciomercato che riguardano l’addio di Giaccherini e l’arrivo di Zinchenko. Inoltre arriva anche la smentita dell’accordo tra Napoli e Lazio per Keita Baldé.

Lo Sparta Praga, forte interessato all’acquisto di Giaccherini, sta ottenendo risultati poco confortanti sia in Europa League che in campionato. Ciò ha portato il giocatore del Napoli a raffreddare la trattativa, che verrà riaperta dopo la partecipazione dei partenopei all’Audi Cup. Giaccherini, infatti, è stato convocato da Sarri per il prestigioso torneo estivo; dunque sarà impegnato in Germania. Al suo rientro l’operazione di calciomercato con lo Sparta Praga potrebbe riaccendersi.

Calciomercato: Giaccherini frena Zinchenko?

Il Napoli ha individuato in Zinchenko, ala del PSV in prestito al Manchester City, il mister X dell’estate. Il giovanissimo attaccante ucraino, però, è bloccato dalla cessione di Giaccherini. I partenopei hanno toccato l’accordo con il PSV e il City per l’acquisto del pupillo classe ’96, ma tutto dipenderà dalla partenza o meno dell’ex Juve.

A spegnersi è anche la pista che porta Keita Baldé in terra napoletana. Si era parlato di un accordo vicino tra Lotito e De Laurentiis, ma immediata è stata la smentita di Ciro Venerato. Quest’ultimo, esperto di calciomercato, ha rivelato che lo spagnolo in maglia biancazzurra vuole la Juventus. Spazzati via gli interessi di Napoli e Inter.